Tutte le risposte di Fisioterapia

Hai un dubbio o un problema di Fisioterapia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Cerca fra le risposte

Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Infiammazione alla cuffia dei rotatori: fare della fisioterapia è sufficiente?

    La cuffia dei rotatori è l'insieme di muscoli e tendini della spalla, è una zona molto complessa perché composta da 5 articolazioni e la più importante mette in comunicazione la scapola con...

  • SLA: quanto è efficace la riabilitazione?

    Una malattia progressiva come la sclerosi laterale amiotrofica(SLA) rende fondamentale il ruolo della fisioterapia per il mantenimento e l'esercizio dei movimenti. Eseguire esercizi con l'aiuto di un fisioterapista serve a...

  • Fisioterapista e osteopata: qual è la differenza tra i due?

    Il fisioterapista, per diventare osteopata, deve studiare altri sei anni. In linea di massima, il lavoro dell’osteopata è incentrato a scoprire l’origine del problema e ad agire sulle sue...

  • Metodo Mckenzie: che cos'è?

    Buongiorno. Il metodo Mckenzie è stato ideato in Nuova Zelanda dal fisioterapista Robin Mckenzie. Si tratta un programma di esercizi mirati a combattere i dolori che possono colpire la schiena, il collo e le altre...

  • Sciatica: quali esercizi?

    Sono utili esercizi di allungamento e mobilizzazione della colonna lombare, seguiti da un rinforzo muscolare specifico della muscolatura addominale che sostiene la colonna e ne previene sovraccarichi. Si possono...

  • Risonanza magnetica della colonna vertebrale (schiena): cosa fare?

    E' opportuno che tu ti faccia seguire da un fisioterapista per un programma di rieducazione motoria della colonna vertebrale, comprensivo di esercizi, allungamento, rinforzo e terapie fisiche e manuali antidolorifiche. Egli saprà anche...

  • Borsite: quali sono i sintomi e le possibili complicazioni?

    Si, certo, potrebbe anche essere una borsite, ed i sintomi si limitano al dolore, eventualmente al riscaldamento della zona interessata e molte volte all'impotenza funzionale. Ulteriori informazioni (rispetto alle varie fasi della attività...

  • Accavallamento dei nervi: perchè succede?

    "Nervi accavallati" è un detto popolare che in verità non corrisponde alla realtà. Non si sono accavallati i nervi ma si sono contratti i muscoli a tal punto che non sono più elastici...

  • Crollo vertebrale: come si manifesta e cosa fare?

    L'ernia al disco vertebrale è spesso accompagnata da vertebre che o non sono più allineate bene, o possono essersi deformate, oppure hanno ridotto lo spazio intervertebrale e così generano sofferenza al disco che...

  • Problema di tenuta dell'ano: cosa fare?

    Se non c'è una causa grave di lesione neurologica/nervosa maggiore, legata al problema oncologico o all'intervento chirurgico a monte, potreste rivolgervi ad un fisioterapista che si occupa specialisticamente di problematiche pelvi-perineali. ...