Tutte le Risposte per Terapia del dolore

Cerca fra le risposte

Leggi le risposte per Terapia del dolore
  • Terapia del dolore: solo in caso di tumore?

    No: dolori alla schiena e alle gambe, sciatalgie, artriti, emicranie croniche, CRPS (sindrome dolorosa regionale complessa), angina pectoris refrattaria e vasculopatie periferiche sono alcune delle cause di natura benigna più comuni di dolore...

  • Dolore cronico: quali possono essere le cause?

    Può essere difficile stabilire la causa scatenante di un dolore cronico, poiché può derivare da una serie di fattori. Il dolore può avere inizio da una malattia o trauma,...

  • Dolore: come si definisce la sua soglia?

    L'intensità del dolore percepito, anche a parità di trauma, varia molto da persona a persona. Mentre alcune persone percepiscono il dolore in maniera significativa, altre non sentono l'esigenza di ricorrere neppure all'assunzione di...

  • Impianto di elettrostimolazione midollare: cos'è?

    L'elettrostimolatore che ti è stato impiantato rappresenta un gradino superiore nel trattamento del dolore cronico ed è tra i metodi della neuromodulazione spinale (farmacologica o elettrica). Il medico impiantatore,...

  • Morfina: quanta se ne può prescrivere?

    La legge 38, che non modifica le precedenti disposizioni, prevede che possano essere prescritte tante confezioni a copertura di un mese di terapia. Nella ricetta dovrà quindi essere segnata la...

  • Malattia di Fabry: quali farmaci assumere?

    L'agalsidasi è indicato come terapia enzimatica sostitutiva a lungo termine in pazienti con diagnosi confermata di malattia di Fabry. Non conosco alternative, mi dispiace. Se avessi dolore è pensabile...

  • Tapentadolo: che farmaco è?

    Il Tapentadolo è un farmaco di nuova generazione che possiede proprietà analgesiche e azione specifica anche sul dolore cronico neuropatico. Assumilo secondo le prescrizioni che ti ha dato il tuo...

  • Fosfolipidi in fiale. Servono per il dolore?

    Neuro fosfolipidi e cianocobalamina possono in alcuni stati carenziali coadiuvare il normale ricambio dei neurotrasmettitori cerebrali. In genere una dieta corretta e completa è in grado di supplire a queste...

  • Dolore al trapezio destro: a chi rivolgermi?

    Rivolgiti pure ad uno specialista di terapia del dolore che ti saprà indirizzare alla corretta diagnostica e trattamento. Potrebbe essere dovuto ad un processo degenerativo a carico della colonna...

  • Discoartrosi: cosa prendere per il dolore?

    Gentile paziente, Il quadro radiologico da te riportato purtroppo non è una diagnosi precisa ma è una situazione molto comune. L'artrosi è una situazione in cui si forma osso dove di...