Tutte le Risposte per Psicoterapia

Cerca fra le risposte

Leggi le risposte per Psicoterapia
  • Disturbo ossessivo-compulsivo: cos'è?

    Il disturbo ossessivo compulsivo è definito dal carattere forzato (compulsivo, appunto) dei sentimenti, delle idee o delle condotte che si impongono al soggetto e lo vincolano a una lotta inesauribile: benché egli continui...

  • Ansia: come si cura?

    L'ansia è uno stato d'allarme, di marcata inquietudine e attesa affannosa di un pericolo imminente e indefinibile: tale stato si associa a sentimenti d'incertezza e a vissuti d'impotenza. A...

  • Eritrofobia: la psicoterapia può aiutare?

    L'eritrofobia (o ereutofobia) è la paura morbosa di arrossire. Si può far rientrare nella categoria delle cosiddette fobie sociali, caratterizzate dal timore del contatto con altre persone per paura...

  • Attacchi di panico: quali sono i sintomi?

    I sintomi di un attacco di panico appaiono improvvisamente, senza alcuna causa apparente. Possono includere: aumento della frequenza cardiaca o palpitazioni, cefalea, confusione mentale (difficoltà nell'organizzare pensieri). Altri sintomi possono...

  • Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?

    E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il tuo disturbo sia immaginario, come spesso erroneamente si...

  • Fame nervosa: cosa fare?

    Nel tuo caso può essere opportuno rivolgerti ad uno psicologo. Con l'aiuto di uno psicologo, infatti, potresti indagare sulle cause di questa fame incontrollabile e, se necessario, iniziare un...

  • Bipolarismo: come affrontarlo?

    Salve Mi devi scusare ma la problematica che poni direttamente nella domanda non penso sia di carattere specificatamente psicologico e quindi non saprei cosa dirti sinceramente. Credo che sia più pertinenza di...

  • Paura di volare: cosa fare?

    La paura di volare è piuttosto diffusa, il fatto che tu riferisca comunque di prendere un aereo è positivo, visto che l'ansia può arrivare a bloccare la persona fino ad impedirle di partire....

  • Cura della depressione: ci sono novità?

    Buongiorno. Posso risponderti in base alle mie conoscenze relative al mio approccio terapeutico (cognitivo comportamentale). Le più recenti tendenze della terapia cognitivo comportamentale non si limitano più alla semplice...

  • Ansia generalizzata: cosa fare?

    Suggerisco una visita specialistica da uno psichiatra, con il quale valutare il possibile inserimento di psicofarmaci per stabilizzare l'umore e diminuire la quota ansiosa. Parallelamente ti consiglio di proseguire...