10 problemi di salute legati allo stress

10 problemi di salute legati allo stress

Volete un motivo in più per non essere stressati? Eccolo: lo stress è in grado di farvi davvero ammalare. «Lo stress, non ci indebolisce solo dal punto di vista emotivo ma anche fisico» – afferma il dr. Jay Winner, direttore del programma di Gestione dello Stress della Sansum Clinic a Santa Barbara, in California – «Lo stress è anche in grado di aggravare qualsiasi condizione medica cui si possa pensare».

Lo stress indica la risposta dell’organismo a stimoli, definiti stressor, di natura fisiologica, derivanti da sforzi prolungati o traumi, oppure di origine psicologica, capaci entrambi di peggiorare l’equilibrio funzionale del corpo.

Questo peggioramento è stato confermato da diversi studi scientifici che hanno evidenziato come lo stress abbia la capacità di aggravare o addirittura aumentare il rischio di incorrere in alcune malattie come:

  • Obesità
  • Malattie cardiache
  • Morbo di Alzheimer
  • Diabete
  • Depressione
  • Problemi gastrointestinali e asma

Ma non preoccupatevi! Abbiamo delle buone notizie per voi. Seguendo alcuni semplici consigli e accorgimenti è possibile ridurre i livelli di stress e di conseguenza anche i rischi per la salute.

 Eccoli.

I problemi di salute associati allo stress

Lo stress non è solo una sensazione. Si tratta di una risposta fisiologica dell’organismo a quella che viene percepita come una minaccia. Quando siamo stressati, il corpo ci invia una serie di segnali: i vasi sanguigni si restringono, la pressione del sangue aumenta, il respiro diventa affannoso e il flusso sanguigno è invaso da ormoni come il cortisolo e l’adrenalina, fattori che alla lunga possono portare alla comparsa di alcune patologie da stress in grado di nuocere, anche gravemente, alla salute.

Vediamo insieme quali sono le principali malattie da stress.

  1. 

Malattie cardiache – Lo stress e le sollecitazioni costanti sono in grado di aumentare la frequenza cardiaca, alterare la pressione sanguigna e aumentare l’afflusso di sangue alle arterie, fattori che possono innescare serie patologie cardiache. Soggetti che soffrono di problemi cardiaci cronici, dovrebbero evitare stress acuti e imparare a gestire le avversità che la vita ci pone davanti, quando possibile.
  2. Asma – Diverse ricerche hanno dimostrato che lo stress è in grado di peggiorare l’asma. Secondo recenti ricerche, avrebbe un’azione perfino più dannosa dell’inquinamento atmosferico sulle patologie asmatiche.
  3. Obesità – L’eccesso di grasso nella pancia, secondo i ricercatori, comporta rischi maggiori per la salute rispetto al deposito di grasso su gambe o fianchi, ed è proprio sull’addome che i soggetti che soffrono di stress depositano il grasso, con i conseguenti pericoli alla salute.
  4. Diabete – Lo stress può peggiorare l’andamento delle patologie diabetiche in due modi. In primo luogo, aumenta la probabilità di condurre stili di vita non salutari, quindi di mangiare cibi non salutari e di bere bevande e drink in eccesso. In secondo luogo, sembra aumentare i livelli di glucosio nei soggetti con diabete di tipo 2.
  5. Patologie cutanee – Herpes, eczema, orticaria da stress e psoriasi sono tutte patologie aggravate dagli stati ansiosi e dallo stress.
  6. Disturbi gastrointestinali – Lo stress è un fattore comune a molte altre condizioni gastrointestinali, come il reflusso gastroesofageo (GERD) e la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), in grado di condizionare l’andamento della malattia.
  7. Morbo di Alzheimer – Uno studio condotto su cavie da laboratorio ha evidenziato come lo stress sia potenzialmente in grado di peggiorare la progressione del morbo di Alzheimer. Da questo, l’ipotesi che riducendo le sollecitazioni si possa anche rallentare la progressione della malattia.
  8. Depressione – A livello cerebrale il principale ormone dello stress agisce su una regione che fa da interfaccia fra i circuiti dei sistemi limbico, cognitivo e motorio, potenziando l’azione della dopamina e stimolando la spinta motivazionale. Se però l’ormone supera un livello di guardia, il corpo smette di rispondere. E le difficoltà e le sfide diventano ostacoli insormontabili.
  9. Invecchiamento precoce – Recenti ricerche condotte sul DNA, hanno evidenziato come lo stress abbia la capacità di accelerare l’invecchiamento anche di 9/17 anni.
  10. Morte prematura – Esaminando gli effetti dello stress su un campione di soggetti anziani che si prendevano cura del proprio coniuge, è emerso come i caregiver avrebbero un rischio più elevato di morire prematuramente (del 63%) rispetto a soggetti della stessa età che non si occupano dei propri cari.

Come alleviare i sintomi delle malattie da stress

Secondo i dati di una ricerca condotta dal Dipartimento di Studi Clinici dell’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con l’AISIC (Associazione Italiana contro lo Stress e l’Invecchiamento Cellulare), circa sette italiani su dieci muoiono per patologie legate allo stress. Un numero piuttosto elevato che ci impone una riflessione legata al ruolo dello stress sul nostro vissuto quotidiano.

Diversi studi suggeriscono che le tecniche di gestione dello stress non solo contribuiscono a ridurre i livelli di stress percepito ma potrebbero contribuire ad apportare benefici concreti sulla salute.

Ad esempio, uno studio sui sopravvissuti ad un attacco di cuore ha dimostrato come seguire un corso sulla gestione dello stress sia una strategia in grado di ridurre del 74% il rischio di un eventuale altro attacco cardiaco. Inoltre secondo altri studi, imparare a gestire l’ansia e lo stress, aiuterebbe anche a migliorare la risposta immunitaria dell’organismo.

Riuscire a rimuovere tutte le fonti di stress può non essere possibile, ciò che è possibile fare è trovare modalità alternative in risposta agli stressor che la vita ci pone, attraverso tecniche di rilassamento. 
Di seguito vi proponiamo alcuni semplici accorgimenti in grado di aiutarvi ad alleviare lo stress e migliorare il vostro stato di salute:

  • Respirate profondamente
  • Focalizzatevi sul presente, sul “qui ed ora”
  • Cercate di ridefinire in positivo quanto vi accade, considerando gli inconvenienti come opportunità
  • Fate esercizio fisico regolare
  • Praticate yoga, meditazione e tecniche di rilassamento

Provate a mettere in pratica questi semplici accorgimenti, vi aiuteranno a combattere lo stress e allo stesso tempo a mantenervi in salute. Poi raccontateci la vostra esperienza!

comments powered by Disqus