Si possono applicare antinfiammatori sui segni dell'acne?

"Buonasera, vi scrivo perché ho un dubbio: sui segni dell'acne si possono usare anti infiammatori a base dmae? Daranno risultati?"

Il DMAE (diaminoetiletanolo) è un'alcool usato nella biorivitalizzazione del volto che presenta segni di invecchiamento. Ridà tono alla cute lassa e distende le microrughe. Si applica per infiltrazioni sottocutanee attraverso piccole punture.

I segni dell'acne vanno prevenuti solo curando l'acne per anni (perché dura anni...) da un buon dermatologo. Se poi per segni intendi le cicatrici depresse, allora qui si entra in un campo vastissimo: peeling, microdermoabrasione, laser, sono le tecniche migliori per attenuarne gli esiti.

Cordiali saluti.

Risposta a cura di:
Dr. Dario De Simone
Dr. Dario De Simone
Dermatologo Napoli
(2)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte