News-headerwrap | Pazienti.it

NEWS DI SALUTE E BENESSERE PER TUTTA LA FAMIGLIA

Elisabetta Ciccolella

Elisabetta Ciccolella

Segui su:

Info

La salute è il bene più importante. Questo è ciò che credo e che, da brava farmacista, cerco di trasmettere ogni giorno ai pazienti con cui mi rapporto. L'informazione è sempre la migliore delle strade da percorrere per prendersi cura di sé stessi al meglio. Su Pazienti cerco si spiegare, con semplicità e concretezza, anche quelle notizie di salute che possono apparire più complicate.

Ultimi articoli di Elisabetta Ciccolella

  • Addio alla Fenformina: ritirato il vecchio farmaco per la cura del diabete
    Pubblicato il 06/11/2013 nella categoria: Attualità
    Addio alla fenformina. Il farmaco è stato ritirato dal commercio, come comunicato dall'Aifa, Agenzia Italiana del farmaco, lo scorso 17 ottobre. La fenformina è stata per anni impiegata per il trattamento del diabete, sebbene fossero noti gli effetti collaterali legati all'assunzione del principio attivo. I diabetologi sembrano apprezzare la decisione della casa farmaceutica Sanofi, condividendo l'idea di sostituire il vecchio farmaco con la più sicura metformina. La fenformina, infatti, provoca spesso disturbi gastrointestinali, come nausea, vomito e anoressia. Entrato... (Continua...)
  • La malattia di Fabry: piccoli passi vero la terapia
    Pubblicato il 13/12/2013 nella categoria: Salute
    La malattia di Fabry è una patologia rara caratterizzata da un accumulo lisosomiale nel corpo che provoca insufficienza renale, aritmia, dispnea, trombosi. Ad oggi, questo tipo di malattia può essere diagnosticato solo dopo la nascita, ma, grazie alla ricerca e agli studi costanti, le aspettative di vita dei pazienti sono migliorate notevolmente.  Qual è il piano terapeutico per la cura della malattia di Fabry? La diagnosi precoce è indispensabile per una buona riuscita della terapia. Uno screening... (Continua...)
  • Test d’ingresso a Medicina: a Messina dichiarata l’illegittimità delle prove del 2010
    Pubblicato il 20/12/2013 nella categoria: Attualità
    Ancora polemiche per i famigerati concorsi di accesso alla Facoltà di Medicina. Ma cosa è accaduto questa volta? Secondo le ultimissime news, è stato deciso che il test d’ingresso per l'ammissione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Messina, per l'anno accademico 2010/2011, è illegittimo. La sentenza è stata pronunciata dall'adunanza plenaria del consiglio di Stato, relativamente ad un ricorso promosso dall’associazione studentesca UDU e patrocinato dagli avvocati Delia e Bonetti. Perché la sentenza invalida i risultati del test? I... (Continua...)
  • La “terapia accelerata” per il tumore al seno: una nuova strada verso la guarigione
    Pubblicato il 31/12/2013 nella categoria: Salute
    Il tumore alla mammella è la bestia nera per il mondo femminile. Questa neoplasia è la più comune tra le donne: si stimano 48mila nuovi casi per il 2013 solo nel nostro Paese. Attualmente, esistono diverse tipologie di terapie per curare questo tipo di cancro: la chirurgia (possibile solo negli stadi iniziali della malattia e in alcuni casi di metastasi singole), la chemioterapia, la radioterapia, le terapie ormonali con gli innovativi farmaci biologici. La chemioterapia può essere applicata prima della... (Continua...)
  • Telethon 2013: l’emozione di un grande successo tutto italiano
    Pubblicato il 02/01/2014 nella categoria: Attualità
    30.500.000 euro: questa la cifra totale raccolta durante la ormai tradizionale maratona di solidarietà a sostegno della ricerca Telethon sulle malattie genetiche rare, tenutasi lo scorso 15 dicembre e trasmessa dalla Rai, come da tradizione. In quest’ultima edizione, al centro della scena, ci sono state le famiglie, i bimbi e i ricercatori protagonisti della campagna di raccolta fondi Telethon 2013 "Io Esisto", riaffermando l'importanza degli studi scientifici su malattie di cui spesso non si parla abbastanza. La somma raccolta, importante nonostante la crisi, è stata ottenuta... (Continua...)
  • Farmaco generico vs farmaco brandizzato: una battaglia ad armi pari
    Pubblicato il 07/01/2014 nella categoria: Attualità
    Cosa è un farmaco generico? Quante volte ci saremo posti questa domanda, cercando di comprendere l'eventuale differenza tra i farmaci generici e quelli brandizzati? Troppe volte, probabilmente. Il farmaco generico è un medicinale che contiene la stessa quantità di principio attivo e ha la stessa biodisponibilità del suo corrispettivo di marca, il cui brevetto di esclusività da parte della casa editrice è però scaduto. Sembrerebbe, quindi, che ci si possa davvero fidare. Ma è così? Un nuovo studio, realizzato con il contributo di DOC... (Continua...)
  • Alzheimer: un piano d’azione per la diagnosi precoce
    Pubblicato il 09/01/2014 nella categoria: Salute
    In Italia i malati di Alzheimer sono circa 700mila. Attualmente, la gestione del malato è affidata all'Unità Valutazione Alzheimer (UVA) presente in tutto il Paese. A causa della mancanza di protocolli standard, di un coordinamento e, considerando le differenze di efficienza del Sistema Sanitario nelle varie zone d'Italia, le cure ricevute dai pazienti sono differenti da luogo a luogo. Un nuovo progetto nazionale per migliorare la diagnosi precoce della malattia di Alzhaimer arriva dall’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano. In... (Continua...)
  • Una nuova strada per la cura della sclerosi multipla: un vaccino contro la tubercolosi può aiutare
    Pubblicato il 10/01/2014 nella categoria: Salute
    La sclerosi multipla è una malattia cronica autoimmune del sistema nervoso centrale caratterizzata da un danno e una perdita di mielina in più regioni, chiamate “placche”, che possono evolvere sino a sembrare delle cicatrici, da cui deriva il termine «sclerosi». La malattia si presenta con sintomi neurologici ma può progredire fino alla disabilità fisica e cognitiva.  Uno studio tutto italiano, pubblicato sulla prestigiosa rivista Neurology, mostra effetti benefici di un vaccino per la tubercolosi su pazienti che presentano i primi... (Continua...)
  • La storia del metodo Stamina: un caso ancora aperto
    Pubblicato il 13/01/2014 nella categoria: Attualità
    La storia di Stamina inizia nel 2004, anno in cui Davide Vannoni, giovane uomo di quarant'anni, è colpito da una improvvisa emiparesi facciale che lo costringe a modificare il suo stile di vita. La lotta per la guarigione inizia così, alimentata, giorno dopo giorno, dal desiderio di cancellare dal volto i segni di una paresi nemica. Vannoni non è un medico, ma un dottore in Lettere che inzia un travagliato percorso di studi ed indagini sulla sua patologia, alla ricerca di una... (Continua...)
  • Malattia di Wilson: tutto quello che c’è da sapere
    Pubblicato il 14/01/2014 nella categoria: Salute
    Sempre più spesso si parla di malattie genetiche. Ma sappiamo davvero cosa sono? Le patologie genetiche sono tante e molto diverse tra loro, per questa ragione non è sempre facile riconoscerle e combatterle.  La malattia di Wilson è una malattia epatotobiliare congenita dovuta ad una mutazione del gene atp7b a cui si deve un anomalo trasporto di rame nella bile, al di fuori delle cellule del fegato. Il rame si accumula in vari organi, come occhi, reni, ossa ma, soprattutto, nel... (Continua...)
  • Un esame del sangue e una tac spirale per la diagnosi precoce del carcinoma polmonare
    Pubblicato il 15/01/2014 nella categoria: Salute
    Il carcinoma polmonare è una neoplasia maligna la cui insorgenza è spesso legata al fumo di sigaretta. Questo tipo di carcinoma è purtroppo tra i più diffusi; secondo i dati, infatti, ogni anno solo in Italia vengono diagnosticati circa 40mila nuovi casi in stadio avanzato e, spesso, i pazienti colpiti non riescono a sconfiggere la malattia. Ma cosa si può fare per combattere questa grave patologia? Ancora una volta, la prevenzione può fare la differenza. Notizie positive circa la possibilità di diagnosticare in modo precoce... (Continua...)
  • Champix: un farmaco per smettere di fumare
    Pubblicato il 22/01/2014 nella categoria: Salute
    Se volete finalmente smettere di fumare, sarà interessante sapere cosa è il Champix.  Il Champix è un farmaco contenente vareniclina, commercializzato dalla Pfizer, utilizzato per smettere di fumare in alternativa al bupropione e ai più noti cerotti.  Come agisce questo farmaco? La dipendenza dalle sigarette è dovuta alla nicotina, sostanza presente nel tabacco, che a livello del sistema nervoso provoca il rilascio della dopamina, neurotrasmettitore responsabile del senso di “piacere” derivante dal fumo stesso. La vareniclina, a livello celebrale, agisce in modo... (Continua...)
  • Una nuova scoperta riguardante l’AIDS arriva dalla California
    Pubblicato il 23/01/2014 nella categoria: Salute
    L'AIDS, nota anche come Sindrome da Immunodeficienza Acquisita, è una malattia del sistema immunitario causata dal virus da HIV. La malattia aggredisce il sistema immunitario, rendendo le persone colpite più soggette ad infezioni. L'HIV si trasmette in molti modi, come rapporti sessuali non protetti, trasfusioni di sangue contaminato e trasmissione verticale madre-bambino durante gravidanza, parto e l'allattamento.  Ma quali sono le ultime scoperte riguardanti le terapie per combattere il virus? Una nuova scoperta riguardante l’AIDS arriva da uno studio, pubblicato su Nature e su... (Continua...)
  • Quando la vacanza è un dovere
    Pubblicato il 24/01/2014 nella categoria: Salute
    Stress? No grazie! Secondo l’americano Seth Bannon, fondatore e CEO dell'associazione di raccolta fondi e volontariato Amicus, prevenire il “burnout” è parte integrante del lavoro di ognuno di noi. Ma cosa è il “burnout”? Il burnout è definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e riduzione delle capacità personali, una sorta di stress lavorativo in genere legato alle professioni che prevedono un contatto costante con le persone e con le loro esigenze, come nel caso di medici,... (Continua...)
  • Terapia genica: una cura contro le degenerazioni della retina
    Pubblicato il 28/01/2014 nella categoria: Salute
    Un'innovativa terapia sembra farsi strada nella cura delle malattie genetiche. Stiamo parlando di terapia genica, ovvero di un particolare tipo di trattamento che prevede l'inserzione di DNA in cellule malate.  Questa terapia, oggi in fase di sperimentazione, potrebbe risultare utile per il trattamento della coroideremia, una malattia genetica caratterizzata dalla degenerazione progressiva della coroide, la struttura ricca di vasi sanguigni che nutre la retina e le permette di funzionare. La patologia è causata da un gene “difettoso” responsabile della produzione della proteina REP1, senza cui le cellule della retina gradualmente... (Continua...)
  • Termogramma del plasma: un innovativo test per la diagnosi del tumore all’utero
    Pubblicato il 29/01/2014 nella categoria: Salute
    Il tumore alla cervice uterina, noto anche come tumore del collo dell’utero, è una delle patologie più diffuse, soprattutto nelle donne di età compresa tra i 35 e i 50 anni. Ogni anno, solo in Italia, vengono diagnosticati 3.500 nuovi casi. La principale causa del tumore è l’infezione da Papilloma virus, che si trasmette con rapporti sessuali non protetti. Spesso, chi è affetto dal Papilloma virus non mostra segni clinici né sintomi e quindi può trasmettere il virus senza saperlo. La prevenzione... (Continua...)
  • Ticket più accessibili per disoccupati e fasce deboli: ecco le novità del Patto della Salute
    Pubblicato il 04/02/2014 nella categoria: Attualità
    Novità sul Patto per la Salute. Il ministro, Beatrice Lorenzin, ha annunciato il raggiungimento di un accordo sul fronte Fondo Sanitario 2014-2016 e sui nuovi Livelli Essenziali di Assistenza. In particolare, secondo un comunicato diffuso dal Ministero della Salute al termine dell'incontro tenutosi il 28 gennaio scorso, il nuovo Fondo 2014-2016 assicura l’aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza con la definizione dell'elenco entro il 30 giugno 2014. È stata raggiunta un’intesa anche circa l’impianto complessivo della norma e sul concetto di... (Continua...)
  • Sì alla pillola contraccettiva, ma quali sono i rischi?
    Pubblicato il 12/02/2014 nella categoria: Salute
    Esiste una correlazione tra l’uso di contraccettivi ormonali combinati (coc) e il rischio di trombosi venosa o arteriosa per le donne? La risposta pare sia positiva, ma niente panico.  È dimostrato, infatti, come il rischio di queste patologie potrebbe aumentare per le donne che usano la “pillola”. Per contraccettivi coc si intende l'associazione di due ormoni, uno estrogeno e l'altro progestinico, capaci di bloccare l'ovulazione e di avere perciò un effetto anticoncezionale. Le varie formulazioni possono contenere quantità diverse di estrogeni e di progestinici.... (Continua...)
  • Bevande gassate e dolci: sì ma attenzione al cuore
    Pubblicato il 13/02/2014 nella categoria: Salute
    Ami il cioccolato e non sai resistere davanti ad un dolce? Non sei l'unico. Chi non ama lasciarsi andare, di tanto in tanto, ai peccaminosi piaceri di un buon dolce? Probabilmente nessuno, ma attenzione! Esagerare è un peccato, in tutti i sensi.  Un recente studio americano suggerisce che un'alimentazione ricca di dolci, caramelle e bevande zuccherate, incrementi il rischio di attacco cardiaco. Secondo lo studio, pubblicato sul JAMA Internal Medicine, il consumo quotidiano di una bevanda zuccherata e gassata è associato... (Continua...)
  • Glutenfree Roads, l’app che segnala ristoranti e negozi per celiaci
    Pubblicato il 19/02/2014 nella categoria: Medicina e tecnologia
    Da oggi, mangiare senza glutine è più semplice. Grazie alla nuova App Glutenfree Roads, viaggiare in Europa e trovare ottimi locali che offrono prodotti gluten free è facilissimo.  Ma quali sono i problemi legati al glutine? Da qualche tempo il glutine, proteina presente in molti cereali, è un tema di forte attualità di cui si sente spesso parlare. Infatti, aumentano i casi di celiachia, ovvero di allergia a questa sostanza e, parallelamente, si sta diffondendo l'abitudine, o forse la moda, di mangiare senza glutine. Star come Gwyneth Paltrow... (Continua...)
  • Alimenti: i 7 additivi chimici più comuni
    Pubblicato il 20/02/2014 nella categoria: Salute
    Chiunque abbia letto l’etichetta di un alimento confezionato sa che i nostri cibi sono pieni di sostanze chimiche dai nomi impronunciabili. Secondo la Food and Drug Administration, moltissime di queste sostanze sono sicure per la salute dell'uomo, ma, secondo alcuni scienziati, la loro presenza negli alimenti potrebbe destare qualche preoccupazione. Quali additivi chimici si trovano comunemente nel nostro cibo? Vi parliamo di sette molecole tra le più usate dall’industria alimentare: Tartrazina e altri coloranti per alimenti: l’uso della tartrazina e... (Continua...)
  • Cura e prevenzione nelle carceri: il progetto della Regione Lazio
    Pubblicato il 04/03/2014 nella categoria: Attualità
    Dall'inizio di febbraio, in Lazio circa 7mila detenuti si stanno sottoponendo a uno screening di massa sullo stato di salute nelle carceri, finalizzato a prevenire le malattie, e in particolare i suicidi all'interno degli istituti di pena. L’iniziativa è promossa dalla Regione Lazio e fa parte di un più vasto progetto del Ministero della Salute, riguardante il monitoraggio dello stato di salute della popolazione penitenziaria di sei regioni italiane. Il progetto interregionale coinvolge infatti Toscana, Umbria, Veneto, Liguria e l’Asl di Salerno. Lo... (Continua...)
  • La dieta vegetariana fa bene alla pressione
    Pubblicato il 05/03/2014 nella categoria: Salute
    È noto che l’ipertensione costituisca un fattore di rischio per le patologie cardiovascolari e che controllare la pressione arteriosa, attraverso uno stile di vita corretto, sia importante per prevenire queste malattie.  Attualmente, non è però ancora chiaro se un toccasana per la pressione possa venire proprio dalla dieta, e in particolar modo dalla dieta vegetariana. A tal proposito, alcuni ricercatori di Osaka, in Giappone, hanno condotto una analisi circa il possibile legame tra diete vegetariane e pressione sanguigna. Cosa è emerso dagli studi condotti? Questa analisi,... (Continua...)
  • Arriva al cinema “Supercondriaco”, un film che affronta con ironia le piccole fobie quotidiane
    Pubblicato il 07/03/2014 nella categoria: Attualità
    "Supercondriaco. Ridere fa bene alla salute”, è il nuovo atteso film del regista e comico francese Dany Boon, famoso in Italia soprattutto per la sua commedia di successo del 2008 "Giù al Nord".  La pellicola sarà nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 13 marzo distribuita dalla Eagle Pictures. Si tratta di una commedia brillante, travolgente e piena di sana ironia in cui Boon, oltre che come regista e sceneggiatore, si rimette in gioco recitando e tornando a fare... (Continua...)
  • Insonnia: il ruolo dei neuroni
    Pubblicato il 11/03/2014 nella categoria: Lifestyle
    Un recente studio, pubblicato sulla rivista Sleep, dimostra che una scarsa qualità del sonno può essere correlata a una variazione della struttura del nostro cervello e, più in particolare, a una riduzione di materia grigia nel lobo frontale celebrale.  Il lobo frontale è una regione molto importante poiché svolge un ruolo fondamentale nel mediare le abilità di pensiero astratto, organizzare il comportamento in sequenze logiche e in serie temporale, e inibire risposte automatiche inappropriate agli stimoli ambientali. Chi soffre di disturbi del... (Continua...)
  • I giochini per i bambini possono causare danni all’udito
    Pubblicato il 12/03/2014 nella categoria: Salute
    Chiunque abbia un bambino, avrà certamente comprato una giostrina o un gioco che riproduce suoni rilassanti nella speranza che questo aiuti il bebè a dormire bene e a lungo. Ma quanto alto dovrebbe essere il volume dei suoni di  questi giochi? Per quanto tempo si dovrebbe tenerli accesi? Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Pediatrics, suggerisce che alcuni giochi possono produrre suoni tanto forti e intensi da superare i livelli di sicurezza per gli adulti, e quindi potrebbero essere potenzialmente... (Continua...)
  • L’ormone dell’amore come aiuto per l’anoressia
    Pubblicato il 14/03/2014 nella categoria: Salute
    Secondo un recente studio, l’ossitocina potrebbe essere utilizzata per curare disturbi alimentari, come l’anoressia nervosa. In base ai risultati ottenuti dall'indagine svolta da ricercatori britannici e coreani coordinati dalla prof.ssa Janet Treasure dell’Istituto King College di Londra, i pazienti trattati con ossitocina hanno meno probabilità di sviluppare una patologica “fissazione” sull’immagine del corpo e sull’idea del cibo. Ma cosa è l'ossitocina? L’ossitocina, nota come “l’ormone dell’amore”, viene rilasciata dall’ipofisi e svolge un ruolo fondamentale durante il parto, l’allattamento... (Continua...)
  • In arrivo lo spazzolino interattivo che comunica con lo smartphone
    Pubblicato il 14/03/2014 nella categoria: Medicina e tecnologia
    Durante il Mobile World Congress 2014, Oral-B ha annunciato il lancio in commercio dello spazzolino elettrico interattivo con connettività Bluetooth 4.0, disponibile in Germania dalla prossima primavera e negli Stati Uniti da giugno. La tecnologia Bluetooth 4.0 collega lo spazzolino elettrico alla app per smartphone attraverso un Bluetooth a basso consumo energetico, e sarà applicata ad una ampia varietà di spazzolini elettrici Oral-B, fra cui spicca il nuovo ed elegante Oral-B SmartSeries. Come funziona la tecnologia Bluetooth 4.0 applicata agli spazzolini... (Continua...)
  • Creme antirughe: come applicarle per avere un risultato positivo
    Pubblicato il 20/03/2014 nella categoria: Lifestyle
    Rughe, perdita di tonicità della pelle e invecchiamento cutaneo, si presentano puntuali con l'avanzare dell'età, suscitando più di qualche preoccupazione, soprattutto tra le amanti dell'"eterna giovinezza".  Spiegata la corsa all'acquisto di creme e trattamenti che possono aiutarci a mantenere una pelle elastica, ritardando la comparsa dei segni del tempo. Ma basta acquistarle e applicarle ogni giorno velocemente per ottenere risultati evidenti? Non proprio…  Ecco qualche consiglio per sfruttare al meglio le potenzialità delle creme anti-rughe Un buon trattamento antiage è consigliato sin dai... (Continua...)
  • Fragole contro il colesterolo: uno studio lo conferma
    Pubblicato il 21/03/2014 nella categoria: Lifestyle
    Le fragole fanno bene a cuore e arterie. A suggerirlo è un recente studio condotto da una equipe di studiosi italiani e spagnoli coordinati dal prof. Battino dell’Università Politecnica delle Marche, che dimostra come un’alimentazione ricca di fragole possa aiutare a tenere sotto controllo i livelli di LDL, il cosidetto colesterolo “cattivo”, e a ridurre il rischio di patologie cardiovascolari. Cosa ha dimostrato lo studio? Nel corso dello studio, pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, 23 volontari hanno mangiato, per un mese, mezzo chilo... (Continua...)
  • Omega 3, per migliorare la qualità del sonno dei bambini
    Pubblicato il 21/03/2014 nella categoria: Lifestyle
    Un recente studio, condotto presso l’Univesità di Oxford, dimostra che elevati livelli ematici di acidi grassi polinsaturi omega-3 sono associati a una migliore qualità del sonno. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Sleep Research, ha coinvolto 362 bambini britannici, tra i 7 e i 9 anni, di cui sono state valutate le abitudini relative al sonno in una settimana tipica. Circa il 40% dei bimbi esaminati ha mostrato qualche problema legato al sonno. Quarantatre dei bimbi con... (Continua...)
  • In compagnia? Meglio anche per il cuore
    Pubblicato il 25/03/2014 nella categoria: Lifestyle
    Un recente studio, condotto presso l’Università di Oxford, dimostra come la mortalità per patologie cardiovascolari sia maggiore per le donne single rispetto a quelle felicemente coniugate. La ricerca, pubblicata sulla rivista BMC Medicine, ha analizzato i risultati del Million Women Study, uno studio che raccoglie i dati relativi allo stato di salute di 1,3 milioni di donne attorno ai 50 anni in tutta la Gran Bretagna. Lo studio Nel corso dello studio, le donne coinvolte hanno compilato un questionario relativo... (Continua...)
  • Le 10 cose a cui potresti essere allergico senza saperlo
    Pubblicato il 27/03/2014 nella categoria: Salute
    La primavera è amata da tutti per i suoi colori, per i profumi e la bellezza dei paesaggi. Tutto fantastico, se non fosse per… le temutissime allergie.  Le allegie ai pollini o agli insetti tormentano migliaia di persone, pronte ogni anno con il fazzoletto in mano ad ascigarsi qualche lacrima di troppo e a soffiare il naso anche fuori stagione.  Ma se non fosse tutta colpa della primavera? Gli allergeni possono nascondersi anche dove meno ci aspettiamo di... (Continua...)