Il colore degli occhi rivela la personalità di una persona

Pubblicato il 06/07/2016
Il colore degli occhi rivela la personalità di una persona | Pazienti.it

Gli occhi possono dire molto di una persona: quello che sta pensando, i suoi sentimenti e se sta mentendo o è sincera. Questo è forse il motivo per cui il detto “gli occhi sono la finestra dell’anima” è vero. Ma, anche se il colore degli occhi può sembrare un elemento piuttosto insignificante, può rivelare molte cose sulla vostra salute.

Questo avviene perché sono i geni a decidere il colore degli occhi. Non ci sono solo due geni – uno per gli occhi azzurri e uno per gli occhi più scuri, come molti scienziati pensavano in precedenza – ma, piuttosto, ci sono fino a 12-13 variazioni dei geni che possono decidere il colore. Questi geni legati al colore degli occhi sono spesso dei fattori determinanti anche per altri aspetti della salute.

Il dott. Jari Louhelainen, docente di scienze biomolecolari alla Liverpool John Moores University, ha detto al Daily Mail che “uno di questi geni, NCX-4, che è collegato agli occhi scuri, controlla molte proteine“.

La pelle, i capelli e gli occhi ottengono il loro colore da un gruppo di pigmenti naturali chiamato melanina. La quantità di melanina nell’iride stabilisce il colore degli occhi (verde, blu o marrone). Le persone che sono nate con molta melanina nell’iride tendono ad avere gli occhi marroni, mentre le persone con meno melanina hanno gli occhi verdi o nocciola, e, infine, chi non ha la melanina ha normalmente gli occhi azzurri. Il colore degli occhi è unico per ogni individuo (nessuno ha lo stesso colore di un’altra persona) e cambia continuamente durante la vita, a seconda del vostro geni, delle malattie e dell’età. Ecco alcune cose che il colore degli occhi può dire su di voi.

Il colore degli occhi è, dunque, un tratto poligenico, ossia la trasmissione genetica del colore degli occhi è determinata da diversi geni.

I vostri antenati

Nel 2008, gli scienziati hanno scoperto che tutti coloro che hanno gli occhi azzurri sono geneticamente legati allo stesso antenato comune, una persona che ha vissuto una mutazione genetica circa 6000-10.000 anni fa. Prima di questa mutazione, ogni essere umano aveva gli occhi marroni. “Una mutazione genetica che colpisce il gene OCA2 nei nostri cromosomi ha portato alla creazione di un interruttore”, ha detto Hans Eiberg, un ricercatore presso il Dipartimento di Medicina molecolare e cellulare presso l’Università di Copenhagen, in un comunicato stampa. In breve, questo interruttore limita il gene OCA2 nella produzione della melanina, portando ad avere il colore blu negli occhi. Quindi, se avete gli occhi azzurri, potrete condividere un antenato comune con tutte le altre persone con gli occhi azzurri.

Come gestite il dolore?

Alcuni scienziati sostengono che il colore degli occhi riveli qualcosa su di voi, ad esempio la vostra tolleranza al dolore. Uno studio pubblicato all’inizio di quest’anno ha rilevato che su 58 donne, quelle con gli occhi chiari sembravano provare meno dolore durante il parto rispetto a quelle con gli occhi di colore scuro. Non solo le donne con gli occhi chiari soffrono meno il dolore fisico, ma nella loro vita è meno probabile che sperimentino ansia, depressione e pensieri negativi.

Altri studi hanno suggerito che il colore degli occhi può indicare qualcosa sulla dipendenza dall’alcol. In passato, i ricercatori hanno scoperto che le persone con gli occhi chiari hanno più probabilità di abusare di alcol rispetto alle persone con gli occhi di colore scuro perché sono in grado di gestire grandi quantità di alcol.

Una finestra sulla tua anima e sulla tua personalità

Uno studio condotto in Australia ha scoperto che le persone con gli occhi più chiari sono meno piacevoli e molto più competitive rispetto a quelle con gli occhi scuri. La gradevolezza è un fattore di personalità che è tipicamente associato con l’empatia, la gentilezza, la generosità e la compassione.

Affidabilità

Le persone con gli occhi marroni sono più affidabili rispetto alle persone con gli occhi azzurri? In un recente studio, i ricercatori avevano hanno valutato le fotografie del viso di 40 donne e 40 studenti di sesso maschile, esprimendo un’opinione sull’affidabilità che esprimevano al primo impatto. Le persone con gli occhi castani hanno significativamente più probabilità di essere percepite come affidabili rispetto a quelle con gli occhi azzurri. Ma il livello della percezione dell’affidabilità potrebbe anche essere influenzato dalla forma del viso.

Malattie, invecchiamento e traumi

Inoltre, alcuni studi hanno collegato i colori specifici degli occhi ad alcune malattie come il diabete, i melanomi e la vitiligine. Uno studio del 2012 dalla University of Colorado School of Medicine ha scoperto che le persone con gli occhi azzurri hanno meno probabilità di avere la vitiligine, una malattia della pelle che provoca la perdita di pigmento marrone da alcune aree della pelle, lasciando macchie bianche su alcune parti il corpo.

Lo studio ha esaminato 3000 americani di origine europea che avevano la vitiligine, scoprendo che il 43 % di essi aveva gli occhi di colore marrone, mentre il 27 % aveva gli occhi azzurri o grigi.

 

 

Vuoi approfondire l'argomento con uno specialista?

Scrivi al medico Parla con un medico
Scritto da:
52 articoli pubblicati

Commenta questo articolo:

comments powered by Disqus