Osteoporosi

Contenuto di:

L'osteoporosi è una patologia che rende le ossa più fragili per il deficiente assorbimento del calcio. Queste anomalie dell’osso si traducono in frequenti fratture ossee. L'osteoporosi può essere asintomatica fino a quando non causa fratture ossee e quindi dolore.

Cosa è l'osteoporosi?

Osteoporosi | Pazienti.it

L'osteoporosi è una patologia caratterizzata dalla diminuzione quantitativa del tessuto osseo, per cui le ossa diventano più fragili per il deficiente assorbimento del calcio. Queste anomalie dell’osso si traducono in frequenti fratture ossee. La frattura può essere:

  • nella forma di cracking: come in una frattura dell'anca
  • nella forma di collasso: come in una frattura da compressione delle vertebre della colonna vertebrale

La colonna vertebrale, i fianchi, le costole e i polsi sono aree comuni di fratture ossee da osteoporosi, anche se le fratture correlate all'osteoporosi possono verificarsi in quasi tutte le ossa dello scheletro.

Quali sono le cause dell'osteoporosi?

Le cause dell'osteoporosi possono avere una natura genetica, essere congenite o dipendere da altri fattori. Tra le cause più comuni:

  • storico familiare di osteoporosi
  • storia personale di fratture in età adulta
  • fumo di sigaretta
  • consumo eccessivo di alcol
  • mancanza di esercizio fisico
  • dieta a basso contenuto di calcio
  • cattiva alimentazione e scarsa salute generale
  • cattivo assorbimento
  • bassi livelli di estrogeni nelle donne
  • livelli bassi di testosterone negli uomini
  • chemioterapia
  • infiammazione cronica, come l'artrite reumatoide o le malattie del fegato
  • immobilità
  • ipertiroidismo
  • iperparatiroidismo
  • carenza di vitamine
  • uso prolungato di eparina (un anticoagulante)
  • uso di antiepilettici
  • uso di corticosteroidi orali

Osteoporosi: sintomi

L'osteoporosi può essere asintomatica per decenni fino a quando non causa fratture ossee. Inoltre, alcune fratture osteoporotiche possono sfuggire al controllo per anni, se non causano sintomi. Pertanto, i pazienti possono non essere consapevoli della loro osteoporosi fino a quando non subiscono una frattura dolorosa. Il sintomo associato a fratture osteoporotiche è di solito il dolore. Fratture della colonna vertebrale possono causare:

  • grave dolore che si irradia dalla parte posteriore ai lati del corpo
  • dolore cronico della schiena
  • perdita di altezza
  • curvatura della colonna vertebrale dovuta al collasso delle vertebre

Quali sono le conseguenze della osteoporosi?

Le fratture osteoporotiche causano:

  • notevole dolore
  • diminuzione della qualità della vita
  • disabilità

Fino al 30% dei pazienti che soffrono di osteoporosi con conseguente frattura dell'anca richiedono assistenza domiciliare a lungo termine.

Come viene diagnosticata l'osteoporosi?

L'osteoporosi può essere diagnosticata attraverso dei particolari raggi X.

Qual è il trattamento per l'osteoporosi?

L'obiettivo del trattamento dell'osteoporosi è la prevenzione di fratture e l'aumento della densità ossea. Anche se la diagnosi precoce e la cura tempestiva di osteoporosi può notevolmente ridurre il rischio di future fratture, nessuno dei trattamenti disponibili per l'osteoporosi è da considerarsi una cura completa.
Le misure di prevenzione sono:

  • cambiare stile di vita
  • smettere di fumare sigarette
  • limitare l'assunzione eccessiva di alcol
  • eseguire esercizio fisico regolare
  • dieta equilibrata con un adeguato apporto di calcio e vitamina D
  • assunzione di farmaci che bloccano la perdita ossea e ne aumentano la forza
  • assunzione di farmaci che aumentano la formazione ossea

Argomenti: osteoporosi menopausa menopausa precoce ossa fragili deficit di calcio
Ovulazione | Pazienti.it
Ovulazione

L'ovulazione è la condizione di espulsione dell'ovocita dalle ovaie. Secondo il calcolo dell'ovulazione, si manifesta al 14esimo giorno del ciclo mestruale e i sintomi possono variare da soggetto a soggetto.

Tumore_di_benner | Pazienti.it
Tumore di Benner

Il tumore di Benner è una rara forma di cancro benigno che colpisce l'ovaio nelle donne dopo la menopausa.

Missing | Pazienti.it
Controllare il colesterolo grazie a un'alimentazione corretta: i consigli del cardiologo

Il dr. Luigi Gianturco, cardiologo, ci parla in questa videointervista di un argomento molto importante: il colesterolo e l'alimentazione corretta per prevenire problemi al cuore.

Pillole | Pazienti.it
Terapia ormonale sostitutiva

La terapia ormonale è un trattamento medico eseguito per combattere i sintomi della menopausa.

Chlorella | Pazienti.it
Chlorella

La Chlorella, sebbene molto piccola, ha caratteristiche grandiose, apportando numerosi benefici all'organismo.

Andropausa | Pazienti.it
Andropausa

L’andropausa è un cambiamento fisico che molti uomini attraversano invecchiando, in conseguenza al calo della produzione di ormoni.

Spotting | Pazienti.it
Spotting

Spotting è un termine usato per indicare un sanguinamento vaginale anomalo, al di fuori del regolare ciclo mestruale.

Missing | Pazienti.it
17 beta estradiolo

Insieme all’estone, il 17 beta estradiolo è uno dei principali estrogeni biologicamente attivi, sia in uomini che in donne.