Nefrite

Contenuto di:

La nefrite è infiammazione dei reni causata da un'infezione batterica dei reni (pielonefrite) o dall'esposizione ad una tossina. La causa più comune è il batterio streptococco.

Cosa è la nefrite?

Nefrite | Pazienti.it

La nefrite è un'infiammazione dei reni causata da un'infezione batterica dei reni (pielonefrite) o dall'esposizione a una tossina. In alcuni casi la nefrite porta ad un rigonfiamento del tessuto.

Quali sono le funzioni dei reni?

La funzione principale dei reni è la produzione di urina con cui vengono eliminati acqua e soluti in modo da regolare il volume e la composizione di liquidi corporei, mantenendone i valori entro limiti ristretti anche a fronte di ampie variazioni dell’assunzione di cibo e di acqua. Oltre alla produzione di urina, essi svolgono diverse funzioni importanti, tra cui:

  • regolazione dell'osmolalità e del volume dei liquidi corporei
  • regolazione dell’equilibrio elettrolitico
  • regolazione dell’equilibrio acido-base
  • escrezione dei prodotti terminali del metabolismo e delle sostanze estranee
  • produzione e secrezione di ormoni

Quali sono i tipi di nefrite?

Quando con il termine nefrite ci si riferisce a un processo infiammatorio a carico dei glomeruli renali (porzioni vascolari del corpuscolo renale di Malpighi che insieme ai tubuli renali costituiscono i nefroni, le unità funzionali del rene), si parla di glomerulonefrite; quando invece il processo infiammatorio colpisce contemporaneamente rene e mucosa del bacinetto renale, si parla di pielonefrite.

Cos'è la nefrite interstiziale?

La nefrite interstiziale, detta anche nefrite tubulo-interstiziale, è un'infiammazione dell'interstizio, cioè la parte di tessuto presente fra glomeruli e tubuli renali. Questo tipo di nefrite può essere distinta in due fasi in base al suo decorso: acuta o cronica. Durante la fase acuta si può osservare l'infiammazione dell'interstizio e la conseguente insorgenza di insufficienza renale acuta, che può essere:

  • causata da infezioni batteriche
  • di tipo iatrogeno, curata principalmente con penicilline, cefalosporine, sulfamidici, rifampicina, diuretici e FANS, farmaci antinfiammatori non steroidei
  • da LES
  • di tipo idiopatico

La fase cronica della nefrite interstiziale è in genere causata dall'assunzione a lungo termine di analgesici. 

Cosa si intende per nefrite lupica?

La nefrite lupica è caratterizzata dall'alterazione della struttura e della funzione renale, mentre l'organismo è affetto da lupus eritematoso sistemico

Quali sono le cause della nefrite?

La causa più comune della nefrite è l’infezione con il batterio streptococco, che porta ad una reazione immunitaria che danneggia le unità di filtrazione del rene. Altre cause sono:

  • infezione da streptococco, causa più comune
  • infezione alla gola
  • infezione a causa di AIDS ed endocarditi batteriche
  • processo autoimmune, come lupus e nefropatia da lgA
  • sindrome emolitico-uremica
  • farmaci
  • malattie renali
  • malattie sistemiche, come vasculiti, diabete e ipertensione

Quali sono i sintomi della nefrite?

I sintomi della nefrite sono:

  • urine ematiche: presenza di sangue nelle urine
  • proteinuria: presenza di proteine nelle urine
  • aumento azoto ureico nel sangue (iperazotemia)
  • aumento azotemia
  • ritenzione idrosalina e aumento del peso
  • sintomatologia edematosa nelle aree periorbitali del volto
  • ipertensione arteriosa
  • mal di testa
  • sonnolenza
  • nausea

Come si diagnostica la nefrite?

Per la diagnosi della nefrite da parte di uno specialista nefrologo si effettuano alcuni test, come:

  • tamponi per la gola: possono rivelare un'infezione da streptococco
  • esami del sangue
  • biopsia del rene

Come si cura la nefrite?

Il trattamento della nefrite dipende dalla gravità della patologia. L’obiettivo delle cure è ridurre l’infiammazione per limitare i danni ai reni. Si consiglia di seguire una dieta sana, evitando alcuni alimenti, come:

Farmaci immunosoppressori e antibiotici possono essere prescritti per ridurre l'infiammazione. Nei casi di nefrite è necessario eseguire la dialisi o un trapianto di rene.

Quali sono le complicanze della nefrite?

Se la nefrite non viene curata adeguatamente può danneggiare i reni e portare complicazioni potenzialmente gravi quali: insufficienza renale acuta o cronica, ascesso perirenale, infezione del sangue.

Cosa porta la nefrite cronica?

La nefrite è una patologia che richiede cure tempestive. Infatti, se non adeguatamente trattata, può causare insufficienza renale, infezione del sangue e ascesso perirenale, gotta, nefrite cronica.

Che dieta seguire in caso di nefrite?

Il trattamento della nefrite non prevede soltanto l'assunzione di farmaci, ma anche molto riposo e una particolare cura per l'alimentazione. La dieta dovrebbe essere stilata da un nutrizionista e prevedere un alto dosaggio calorico, ma decisamente a basso contenuto proteico. Tuttavia, si consiglia vivamente di evitare alimenti ad alto contenuto di sale, come:

  • salumi
  • affettati
  • formaggi stagionati

Argomenti: nefrite pielonefrite infezione batterica dei reni