Diabete

Contenuto di: , - Aggiornato il 26/01/2017

Il diabete è una malattia cronica ed evolutiva in cui si ha un aumento della glicemia, ovvero dei livelli di zucchero nel sangue, che l’organismo non è in grado di riportare alla normalità. Le principali forme di diabete sono il diabete di tipo 1 insulino-dipendente, giovanile, e il diabete di tipo 2 che si manifesta nell'età adulta. Esiste poi una forma di diabete che si sviluppa durante la gravidanza detta diabete gestazionale.

Cosa è il diabete?

Diabete_mellito_di_tipo_2 | Pazienti.it

Il diabete è una malattia cronica ed evolutiva in cui si ha un aumento della glicemia, ovvero dei livelli di zucchero nel sangue, e un’alterata quantità di insulina che l’organismo non è in grado di riportare alla normalità.

L'insulina e il diabete

L’insulina è l’ormone, prodotto dal pancreas, che consente l’ingresso del glucosio nelle cellule e il suo conseguente utilizzo come fonte energetica. Quando questo meccanismo è alterato, il glucosio si accumula nel circolo sanguigno causando il diabete.

Quali tipologie di diabete esistono?

Le principali forme di diabete sono:

  • Diabete di tipo 1 insulino-dipendente, giovanile, che si verifica per una carenza totale di insulina.
  • Diabete di tipo 2 (anche conosciuto come diabete mellito) che insorge in età adulta, dopo i 40 anni e che inizialmente non richiede un trattamento insulinico.
  • Diabete gestazionale che si sviluppa durante la gravidanza.

Quali complicazioni possono essere causate dal diabete?

Livelli elevati di glucosio nel sangue, se non corretti con una cura adeguata, possono nel tempo favorire la comparsa delle complicanze croniche del diabete, come:

  • danni a reni
  • danni alla retina
  • danni ai nervi periferici
  • danni al sistema cardiovascolare (cuore e arterie)

Altre complicanze sono:

Cos'è il diabete mellito?

Il diabete mellito è una malattia del metabolismo, cioè del modo in cui il corpo usa il cibo digerito per produrre energia.

Il cibo ingerito viene trasformato in glucosio grazie all’azione dell’insulina. Questa è un ormone prodotto dal pancreas.

Quando la quantità di glucosio nel sangue diventa troppo elevata siamo in presenza di diabete, a causa di un problema nel meccanismo che è all’origine della produzione dell’insulina.

Cos'è il diabete di tipo 2?

Il diabete 2 si ha quando si è in presenza di insufficiente produzione di insulina o insulino resistenza. Si tratta della tipologia di diabete più diffusa.

Si può riuscire a controllare questa tipologia di diabete con una dieta sana, mantenere un peso corporeo corretto e fare dell’esercizio fisico.

Purtroppo si tratta di una patologia che pian piano va degenerando e che obbligherà chi ne soffre ad assumere dell’insulina, di solito in compresse. Sono maggiormente soggetti all’insorgenza di questa malattia gli uomini e le persone anziane.

Cos'è il diabete di tipo 1?

Il diabete 1 si ha quando il corpo non produce l’insulina.

Di solito, si presenta prima dei 40 anni ed è una patologia piuttosto rara.

La cura per il diabete di tipo 1 consiste in iniezioni di insulina, che andranno fatte per tutto il corso della vita.

Che cos'è il diabete gestazionale?

Il diabete gestazionale si presenta durante la gravidanza.

Per trattarlo sono sufficienti una dieta corretta e dell’esercizio fisico. In rari casi ci può essere la necessità di assumere farmaci per il controllo del glucosio nel sangue.

Se non diagnosticato può creare problemi al momento del parto.

Come si controlla il diabete?

Per controllare quella che è la situazione del glucosio nel sangue è opportuno fare il test diabete.

Come si cura il diabete?

Per curare il diabete di tipo 2 si insiste inizialmente molto sullo stile di vita, sulla dieta (soprattutto sulla necessità di ridurre le calorie) e sull’attività fisica.

Esiste un gran numero di farmaci (ben 8 classi) che rappresentano l’approccio farmacologico a questa patologia, ma senza che vi sia uno schema di utilizzo o un ordine preciso.

Quali fattori fisici rappresentano una variabile per la cura del diabete?

Alcuni fattori rappresentano una variabile importante per definire un percorso di cura sul singolo paziente affetto da diabete. Tra questi fattori:

  • ipertensione
  • sovrappeso
  • valore della glicemia a digiuno
  • valore della glicemia post prandiale

Il diabete è per definizione una patologia evolutiva e di conseguenza anche la terapia del diabete lo sarà.

Argomenti: diabete mellito di tipo II diabete Diabete insipido diabete mellito gestazionale diabete gestazionale
Diabete_mellito_di_tipo_1 | Pazienti.it
Diabete mellito di tipo 1

Il diabete mellito di tipo 1 è un tipo di diabete caratterizzato dalla distruzione delle cellule del pancreas che provoca una scarsa produzione di insulina.

Diabete_mellito_di_tipo_2 | Pazienti.it
Diabete mellito di tipo 2

Il diabete mellito di tipo 2 è la tipologia di diabete più diffusa, consistente nella bassa produzione di insulina da parte dell'organismo.

Missing | Pazienti.it
Neuropatia periferica

La neuropatia periferica è un disturbo della funzione a livello del Sistema Nervoso Periferico. I pazienti con neuropatia periferica possono avvertire formicolio, intorpidimento, debolezza, dolore o bruciore.

Diabete | Pazienti.it
Visita diabetologica

Durante la visita diabetologica, lo specialista fornisce una serie di indicazioni tra cui una dieta alimentare per il controllo della glicemia.

Piede_diabetico | Pazienti.it
Piede diabetico

Il piede diabetico è una malattia causata da una grave complicanza del diabete. Questa patologia avviene tramite la formazione di una lesione sul piede accompagnata da formicolio costante, crampi alle...

Stitichezza | Pazienti.it
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Chetonemia | Pazienti.it
Chetonemia

La chetonemia è il livello di corpi chetonici presente nel sangue. La chetonemia si mantiene solitamente a livelli bassi ma patologie come il diabete possono causare un aumento della concentrazione...

Missing | Pazienti.it
Glicosuria

La glicosuria è il termine medico usato per indicare la presenza di zuccheri nelle urine. La glicosuria è causata dai glucidi non filtrati dai reni, soprattutto nei casi di iperglicemia.

Glicemia_alta | Pazienti.it
Glicemia alta

La glicemia alta è la condizione fisiologica in cui la concentrazione di glucosio nel sangue a digiuno supera i valori entro il quale il livello di glucosio è considerato essere...

Iperglicemia | Pazienti.it
Iperglicemia

L'iperglicemia è dovuta a un'eccessiva quantità di glucosio nel sangue. In genere tale condizione è causata dal diabete di tipo I.