Sordità

Contenuto di:

La sordità o perdita dell’udito od ipoacusia è una disfunzione dell’apparato uditivo.

Cos'è la sordità?

Sordita | Pazienti.it

La sordità può essere causata da malattie legate all’orecchio , malattie sistemiche, eccessiva esposizione al rumore, assunzione di alcuni farmaci..

Quanti tipi di sordità esistono?

Esistono tre tipi principali di sordità:

  • La sordità od ipoacusia trasmissiva è dovuta a lesioni dell’orecchio, malformazioni, presenza di corpi estranei o cerume.
  • La sordità od ipoacusia neurosensoriale è dovuta a lesioni cocleari o retrococleari ma anche ad un invecchiamento.
  • La sordità od ipoacusia mista è caratterizzata da lesioni che coinvolgono i due apparati quello trasmissivo e quello percettivo.

Il livello di perdita dell'udito può essere definito come lieve, moderato, grave o profondo, questo livello è determinato eseguendo un test dell'udito.

Come verificare la sordità?

La sordità può essere diagnosticata per mezzo di una serie di esami strumentali come l’esame audiometrico tonale. Test dell'udito sono eseguiti di routine sui neonati entro le prime settimane per cercare di identificare eventuali problemi insorti alla nascita.

Come trattare la sordità?

Il trattamento dipende dal tipo di sordità e dalla sua gravità. Nei casi in cui vi sia) un danno neurosensoriale, ci sono diverse opzioni per migliorare le capacità uditiva tale da aiutare una persona a sentire e a comunicare meglio.  

Questi includono:

  • apparecchi acustici digitali, disponibili tramite il Servizio Sanitario Nazionale
  • impianti dell'orecchio medio - dispositivi impiantati chirurgicamente adatti per alcune persone che non sono in grado di utilizzare gli apparecchi acustici
  • impianti cocleari, ovvero apparecchi acustici di piccole dimensioni che sono chirurgicamente impiantati dentro l'orecchio

Viene adoperata anche la LIS, lingua dei segni che consente di comunicare senza utilizzare la voce.

Come prevenire la sordità?

Per ridurre o prevenire la sordità ci sono diverse cose che si possono fare, come:

  • non ascoltare musica o TV ad alto volume
  • rivolgersi al medico se ci sono segni di un'infezione all'orecchio, come una temperatura elevata (febbre), sintomi simil-influenzali, mal d'orecchi gravi o perdita dell'udito.

Quali sono i sintomi della sordità?

I sintomi della sordità sono variabili a seconda delle cause che hanno provocato questa condizione. La perdita dell'udito può svilupparsi gradualmente nel tempo. Nel bambino si possono notare sintomi di sordità se:

  • non è spaventato da rumori forti
  • non si gira alla fonte di un suono
  • non dice parole singole entro un anno di età
  • non sente il suo nome
  • chiede spesso di ripetere
  • parla a voce molto alta

Quanti sono i livelli di sordità?

I livelli di sordità sono quattro:

  • Sordità lieve che è tra 25 e 39 dB
  • Sordità moderata è tra 40 e 69 dB
  • Sordità grave è tra 70 a 89 dB
  • Sordità profonda dai 90 dB in poi

Argomenti: Perdita dell'udito sordità ipoacusia
Missing | Pazienti.it
Dattilofasia

La dattilofasia è la tecnica usata dai sordomuti per esprimersi.

Otosclerosi | Pazienti.it
Otosclerosi

L'otosclerosi è un disturbo conseguente a un indurimento anormale del tessuto dell’orecchio, causato generalmente da un rimodellamento osseo anomalo nell'orecchio medio. Durante questo processo, il tessuto osseo vecchio viene sostituito...

Fotosearch_k3229241 | Pazienti.it
Esame audiometrico

L'Esame audiometrico è l’esame strumentale utile per diagnosticare patologie legate alla funzionalità dell’orecchio.

Missing | Pazienti.it
Esame impedenzometrico

L'esame impedenzometrico permette di far emergere il valore della resistenza (cosiddetta "impedenza") che la membrana timpanica e gli ossicini oppongono al passaggio dell'onda sonora. L'impedenza può considerarsi il...