Betabloccanti

Contenuto di:

I beta bloccanti, noti anche come agenti bloccanti beta-adrenergici, sono farmaci che riducono la pressione sanguigna. Funzionano bloccando gli effetti dell'adrenalina.

Quali sono gli effetti dei betabloccanti?

Betabloccanti | Pazienti.it

I beta bloccanti rallentano il battito cardiaco riducendo, così, il consumo di ossigeno, ovvero il lavoro del cuore e, indirettamente, abbassano la pressione sanguigna. Alcuni (dipende dalle molecole) agiscono sul cuore, ma anche sui bronchi (potendo provocare asma in soggetti predisposti), altri sono più "cardioselettivi" e agiscono solo su battito cardiaco e pressione.

Quali sono i betabloccanti più usati?

Alcuni beta bloccanti agiscono principalmente sul battito cardiaco, altri agiscono sia sulla frequenza che sui vasi sanguigni. Il principio attivo adeguato alla condizione del paziente sarà prescritto sulla base della malattia e dei sintomi da trattare.

Tra i beta bloccanti sono inclusi i seguenti principi attivi:

  • Acebutololo
  • Atenololo
  • Bisoprololo
  • Metoprololo
  • Nadolol
  • Nebivololo
  • Propranololo 

Quando vengono usati beta bloccanti?

I medici, dopo aver valutato le condizioni del paziente attraverso esami, quali elettrocardiogramma, ecografia cardiaca, ecodoppler e altri esami diagnostici, prescrivono i beta bloccanti per prevenire, trattare o migliorare i sintomi di diverse condizioni patologiche, come ad esempio:

Quali sono gli effetti collaterali dei betabloccanti?

Così come accade per tutti gli altri farmaci, è possibile che si verifichino effetti collaterali anche nei soggetti che assumono beta bloccanti. La maggior parte dei pazienti, tuttavia, non ha effetti indesiderati.

Gli effetti collaterali dei beta bloccanti includono:

Tra gli effetti collaterali meno comuni troviamo:

Argomenti: ipertensione pressione alta betabloccanti adrenalina
Map_test | Pazienti.it
MAP test

Il MAP test è il Monitoraggio della Pressione Arteriosa, ovvero un esame per misurare la pressione arteriosa durante l'intera giornata.

Slider2_640x480_scaled_cropp_5 | Pazienti.it
Esame dell'holter pressorio in telemedicina: scopriamo perché è così importante

Misurare la pressione è un fattore molto importante di prevenzione. Il dottor Massimo Gualerzi, cardiologo, ci spiega in cosa consiste l'esame dell'holter pressorio e perchè questo semplice apparecchio può essere...

Fotosearch_k10264102 | Pazienti.it
Esame fondo oculare

L'esame del fondo oculare è un'indagine diagnostica che si svolge per valutare lo stato delle strutture interne del bulbo oculare, soprattutto la retina, la testa del nervo ottico e il...

Micoterapia | Pazienti.it
Micoterapia

Con il termine micoterapia si intende una pratica terapeutica che si avvale dell'utilizzo dei funghi medicinali per la difesa della nostra salute. Le capacità terapeutiche dei funghi fanno parte di...

Pressione | Pazienti.it
Pressione sanguigna

La pressione sanguigna è la forza esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi.

Acebutololo | Pazienti.it
Acebutololo

L'Acebutololo è un farmaco antipertensivo antiadrenergico ed è un "beta-bloccante"), ovvero agisce mediante l’inibizione dei recettori beta del sistema adrenergico presenti nel cuore, riducendo lo sforzo cardiaco. Si tratta di...

Farmaci_vasodilatatori | Pazienti.it
Farmaci vasodilatatori

I vasodilatatori sono farmaci che dilatano i vasi sanguigni rilassando la loro muscolatura liscia. Anche altri farmaci utilizzati per curare l’ipertensione, come i calcio antagonisti o i diuretici tiazidici,...

Misurazione_della_pressione | Pazienti.it
Misurazione della pressione

La misurazione della pressione del sangue è routine nella maggior parte delle visite mediche. Se è già stata diagnosticata una pressione sanguigna alta o bassa, gli esami della pressione del...

Fotosearch_k7855297 | Pazienti.it
EcoColorDoppler dei vasi epiaortici

L'esame consiste in una ecografia che fotografa lo stato delle pareti dei vasi che risalgono lungo il collo sino al cervello.

Liquirizia | Pazienti.it
Liquirizia

La liquirizia è un dolcificante molto popolare, che si trova in bevande, cibi, spuntini, e prodotti erboristici, il cui impiego è spesso consigliato per le sue molteplici proprietà benefiche. Tuttavia,...