Iperglicemia

Contenuto di:

L'iperglicemia è dovuta a un'eccessiva quantità di glucosio nel sangue. In genere tale condizione è causata dal diabete di tipo I.

Quando si parla di iperglicemia?

Iperglicemia | Pazienti.it

Si parla di iperglicemia quando le concentrazioni di zucchero nel sangue superano i livelli ottimali.

Quali sono le cause dell'iperglicemia?

Le cause principali dell'iperglicemia sono:

  • alimentazione smodata
  • consumo di dolci
  • somministrazione insufficiente di insulina
  • stress
  • scarso esercizio fisico

Quali sono i sintomi dell'iperglicemia?

Nella maggior parte dei casi l'iperglicemia è asintomatica. Nel caso in cui si manifestino sintomi, questi includono:

  • secchezza delle fauci
  • minzione frequente
  • visione offuscata
  • affaticamento o sonnolenza
  • mancanza di appetito
  • alti valori di chetoni nelle urine

Quali sono i trattamenti per l'iperglicemia?

L'iperglicemia può essere trattata seguendo semplici accorgimenti:

  • migliorare la propria dieta
  • aumentare l'esercizio fisico
  • perdere peso
  • ridurre qualsiasi tipo di stress a carico del pancreas

Qualora tali rimedi non siano efficaci si ricorre all'uso di farmaci.

Quali sono le conseguenze dell'iperglicemia?

L'iperglicemia è associata a rischi correlati sia al diabete di tipo I e II sia al diabete gestazionale. Inoltre è in fase di studio la correlazione tra la glicemia alta e il rischio di cancro a:

  • pancreas
  • fegato
  • colon
  • esofago

Argomenti: diabete iperglicemia diabete di tipo I
Neuropatia_periferica | Pazienti.it
Neuropatia periferica

La neuropatia periferica è un disturbo della funzione a livello del Sistema Nervoso Periferico. I pazienti con neuropatia periferica possono avvertire formicolio, intorpidimento, debolezza, dolore o bruciore.

Diabete | Pazienti.it
Visita diabetologica

Durante la visita diabetologica, lo specialista fornisce una serie di indicazioni tra cui una dieta alimentare per il controllo della glicemia.

Piede_diabetico | Pazienti.it
Piede diabetico

Il piede diabetico è una malattia causata da una grave complicanza del diabete. Questa patologia avviene tramite la formazione di una lesione sul piede accompagnata da formicolio costante, crampi alle...

Stitichezza | Pazienti.it
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Chetonemia | Pazienti.it
Chetonemia

La chetonemia si mantiene solitamente a livelli bassi, ma patologie, come il diabete, possono causare un aumento della concentrazione dei corpi chetonici.

Missing | Pazienti.it
Diabetide

Diabetide è un termine utilizzato per indicare una manifestazione patologica che interessa la cute o la mucosa nella quale il diabete mellito può esserne la causa diretta, predisponente o...

Missing | Pazienti.it
Glicosuria

La glicosuria è il termine medico usato per indicare la presenza di zuccheri nelle urine. La glicosuria è causata dai glucidi non filtrati dai reni, soprattutto nei casi di iperglicemia.

Glicemia_alta | Pazienti.it
Glicemia alta

La glicemia alta è la condizione fisiologica in cui la concentrazione di glucosio nel sangue a digiuno supera i valori entro il quale il livello di glucosio è considerato essere...

Curva_glicemica | Pazienti.it
Curva glicemica

La curva glicemica è un test utilizzato per diagnosticare il diabete mellito in presenza di valori glicemici dubbi a digiuno.

Insulina | Pazienti.it
Insulina

L'insulina è un ormone proteico che viene secreto dalle strutture endocrine del pancreas. La secrezione di tale ormone avviene nel momento in cui c'è un aumento della concentrazione ematica di...