Tutte le Risposte

Registrati o effettua il login per salvare le risposte preferite e ricevere suggerimenti su misura per te. Naviga per categoria, in ordine alfabetico o per specialità, oppure utilizza il campo di ricerca per cercare esclusivamente fra le risposte.

Fai una ricerca rapida fra le risposte

Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Mal di testa in seguito a un lutto: cosa significa?

    Salve. La coincidenza tra l’evento luttuoso e l’insorgere del mal di testa, farebbe propendere per una relazione causale tra i 2 fenomeni. La perdita di un parente è uno stress notevole...

  • Mal di pancia: cosa fare?

    Nella pancia ci sono tanti organi diversi, è difficile capire di cosa si tratta senza fare una visita. Consiglio di recarti dal proprio medico curante oppure da un gastroenterologo, per capire meglio il problema.

  • Intervento per fistola: come avviene?

    La Mav o malformazione artero venosa è una malformazione vascolare congenita che deriva dal passaggio diretto di sangue arterioso in vene anomale che si gonfiano e non si ha il passaggio nei capillari;...

  • Parotidectomia: può venir fatta solo parzialmente?

    La parotidectomia che ti hanno eseguito la definirei comunque totale, è rimasto un residuo a contatto con il fascio vascolo-nervoso, ovvero, ti hanno risparmiato il nervo facciale, la cui lesione ti...

  • Angioplastica e stent: si può chiedere una pensione di accompagnamento?

    Se sono le uniche patologie, direi proprio di no. Siamo ben lontani. Al massimo parliamo di una cardiopatia seconda classe che non arriva quasi neanche ai 2/3. Le complicazioni od esiti negativi non...

  • Euritox: va assunto prima di un esame di controllo?

    Buonasera, la mattina del prelievo la terapia va assunta subito dopo il prelievo, con l'accortezza, come sempre, di attendere almeno 30 minuti prima di fare colazione o di prendere il caffè o altri...

  • Ves e tsh alti: cosa possono indicare?

    Avere ves e tsh alto, pur non conoscendo i tuoi sintomi, potrebbero essere imputati ad una tiroidite, cioè un'infiammazione della tiroide che potrebbe dare sintomi di ipotiroidismo,...

  • Risonanza magnetica all'ipofisi: come si legge?

    Le dimensioni della lesione descritta sono tranquillizzanti (4 mm). Di fronte al sospetto di un microadenoma, ti consiglio un controllo ecografico a 3 mesi. Non mi sembra ci sia niente di...

  • Alcover: c'è un'alternativa?

    Sfuggire ad una dipendenza con un'altra dipendenza implica che occorre lavorare sul disturbo di personalità che è alla origine della dipendenza . Evidentemente, non hai risolto il nodo personale che ti rende dipendente...

  • Schisi dell'arco: che soluzioni adottare?

    Buonasera, la schisi lombare è una malformazione frequente e che spesso non causa problematiche cliniche; se vi fosse un restringimento dello spazio L5-S1, potrebbe dare dolore a livello dello sciatico, soprattuto se vi...

  • Esame ecocardiografico: come si legge?

    Salve, sono reperti ecocardiografici di scarso rilievo clinico. Vuole semplicemente dire che, rispetto a dei valori medi della popolazione, hai una valvola mitrale di dimensioni lievemente superiori, a cui si associa un lieve...

  • Tachicardia durante il ciclo: è normale?

    Buongiorno, sarebbe utile conoscere la tua età, ad ogni modo quelle che senti sono palpitazioni, che non vuole dire che debbano per forza corrispondere ad un aumento della frequenza cardiaca (tachicardia=battiti sopra...

  • Angioplastica: qual è la terapia farmacologica giusta da seguire?

    Buongiorno, l'ecocardiogramma, come descritto, non presenza alterazioni di grande significato clinico. Non posso assolutamente entrare nel merito della terapia prescritta dal collega che sarà sicuramente giusta. Ti ricordo soltanto che, in...

  • Esami tiroide: come si leggono?

    Semplicemente il dosaggio del Tiroisint è insufficiente. Tu, in questo momento, sei in una condizione di ipotiroidismo (nel tuo caso iatrogeno, poiché secondario a tiroidectomia che, immagino, anche se non lo...

  • Invalidità: come far capire al prossimo le complicanze?

    Salve, ti ringrazio per questo tuo scritto che racconta con chiarezza, ma soprattuto con grande forza personale, la storia della tua famiglia. Oggi le azioni possono essere diverse, purchè la malattia stessa sia...