Come si legge la tac al rene di un uomo di 37 anni, in dialisi da 4 mesi?

"Vorrei il parere su una tac con e senza mdc: "a carico del polo superiore del rene destro visibilità di formazione espansiva a prevalente componente cistica con grossolani tralci tissutali contestuali che mostrano marcata impregnazione di mdc bosniak iv dt 90 x 70 mm, si associano alcune pericentrimetriche linfoadenopatie in paraortica sinistra dt 12 mm. Rene sinistro a ridotto spessore corticomidollare senza dilatazione delle cavità escretrici" . Ometto gli altro organi perchè tutto nella norma. Questa è la tac di mio marito, 37 anni, in dialisi da 4 mesi per un'insufficienza renale cronica. Non ha dolori di nessun tipo, apparentemente sta bene. Cosa potrebbe essere questa cisti? E' il caso di rimuoverla?"

Buonasera,

le cisti renali vengono suddivise secondo la classificazione di Bosniak in 4 stadi secondo la complessità. La TC descritta nella domanda identifica una lesione cistica che mostra "grossolani tralci tissutali con una marcata impregnazione di mdc". Tale reperto pone la lesione riscontrata a tuo marito nella classe III-IV, quindi necessita di visita chirurgica con specialista urologo per definire se è opportuno resecarla e valutarne l'esatta natura.

Tendenzialmente, tali lesioni finiscono per essere rimosse perché possono essere maligne. Ti suggerisco di discutere del caso con un urologo che può definire meglio il quadro di tuo marito e consigliarvi nel modo più opportuno.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili