Tutte le risposte di Urologia

Hai un dubbio o un problema di Urologia? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Cerca fra le risposte

Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Microfocolaio alla prostata: come muoversi?

    Caro utente, sei un paziente a basso rischio e soddisfi tutti i criteri per essere incluso in un programma di sorveglianza attiva. Io credo molto nella sorveglianza attiva in casi come il tuo,...

  • Dolore nella zona prostatica: cosa potrebbe essere?

    Caro utente, è chiaro che il nostro rimane un parere, non conoscendo bene te e la tua prostata come il chirurgo che ti ha operato. In ogni caso, tieni presente che l'innervazione pelvica...

  • Incontinenza urinaria: che esami effettuare?

    Caro utente, eseguire un'ecografia dell'apparato urinario con rpm è molto importante, questo perché abbiamo a disposizione diverse armi terapeutiche, innanzitutto mediche, ma che, per essere prescritte, richiedono una valutazione strumentale. Sarà poi il...

  • Carcinomi vescicali: qual è la miglior cura?

    Salve, mi dispiace per tutto ciò che hai dovuto subire fino ad oggi, speriamo che in futuro le cose vadano meglio; penso nel contempo che la cosa piu saggia sia affidarsi al tuo medico...

  • Prostatite batterica: cosa usare?

    Buongiorno, se il batterio è venuto fuori da una spermiocoltura e l'antibiotico è quello con la mic più favorevole, devi solo attendere che ci siano gli effetti della terapia. La coltura di controllo...

  • Psa totale a 5,54: che fare?

    Buongiorno caro amico. Per darti una risposta adeguata, bisognerebbe conoscere il motivo per cui hai eseguito questi esami, eventuali disturbi o altro. Il mio consiglio è quello di eseguire una visita...

  • Psa totale aumentato: cosa fare?

    Il tuo psa è ancora nel range di normalità con un rapporto positivo l/tot, ripeti comunque un ulteriore psa totale ed esegui la visita urologica programmata, le variazioni del valore possono...

  • Vescica urinaria: perchè alle volte non si svuota del tutto?

    Salve. Ci possono essere diverse spiegazioni per giustificare un incompleto svuotamento della vescica, che possono esere facilmente diagnosticate. Concettualmente i problemi possono essere causati o da un'ostruzione cervico uretrale che impedisce il normale...

  • Cistoscopia transuretrale: come si legge?

    Salve, non è stato rilevato nulla di particolarmente serio, se non una vescica da sforzo secondaria a quel sollevamento e sclerosi del collo vescicale che, in sostanza, determina un'ostruzione al flusso...

  • Sangue nelle urine: cosa fare?

    Salve, non è certo conseguenza di uno stress la presenza di sangue nel sedimento urinario e il rialzo cosi importante del psa, ma probabilmente di una forte infezione. La sintomatologia ci chiarirebbe molti...