Tutte le risposte di Oculistica

Hai un dubbio o un problema di Oculistica? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Cerca fra le risposte

Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Intervento di cheratoplastica: posso operarmi dopo alla cataratta?

    Dopo aver subito il primo intervento di cui mi parli, io credo che sia il caso di lasciare passare almeno sei mesi. Il mio consiglio è di rivolgerti all'oculista...

  • Forte calo del visus dell'occhio in caso di miopia e astigmatismo: quali sono le cause?

    Buongiorno. Partendo dall'idea che se il tuo oculista, dopo aver visionato il fondo oculare, ha detto di che puoi stare tranquillo è così. E' bene sapere che la “neurite retrobulbare” non presenta mai...

  • Dolore continuo all'occhio: quali sono le cause?

    Posso dirti che il dolore oculare, senza altra sintomatologia, difficilmente dipende dall’occhio ma generalmente è un dolore nevralgico di origine dalla colonna cervicale. Ti consiglio di rivolgerti al tuo...

  • Esotropia alternante: cosa significa?

    Da quello che leggo, ti sei sottoposto ad uno screening visivo per l’uso del computer secondo legge. I tuoi occhi non hanno assolutamente nulla e non devi sottoporti a nessuna terapia né medica...

  • Gonfiore dell'occhio: come si cura?

    Da quello che mi dici e dalla natura recidiva del gonfiore sono portato a pensare che si tratti di un problema allergico. Non ti consiglio di usare antibiotici e...

  • Congiuntivite atopica: cos'è?

    È una forma di infiammazione della congiuntiva di solito correlata con la dermatite atopica di cui ancora oggi non si conosce la causa. Si cura con colliri antiallergici ed antiinfiammatori ma...

  • Calazio: cos'è e come si cura?

    È essenzialmente l'infiammazione di una ghiandola di meibomio che sbocca sul bordo palpebrale, deputata alla produzione del film lacrimale. Può determinare un ingrossamento della ghiandola situata nello spessore palpebrale...

  • Distrofia corneale: cos'è?

    Il termine distrofia corneale è molto vago dato che comprende più di una trentina di forme differenti di alterazioni geneticamente determinate dei diversi strati della cornea, mentre il gerontoxon è un fenomeno degenerativo...

  • Glaucoma: si può perdere la vista?

    L'attacco di glaucoma acuto anche se curato adeguatamente può compromettere spesso, ma non sempre, la funzione visiva anche in modo permanente. E' tuttavia raro che vi sia una perdita...

  • Iridixomia bilaterale: che tipo di intervento si fa?

    Buongiorno, hai due possibilità, una chirurgica, iridectomia, ed una parachirurgica con il laser, iridotomia. Entrambe utili per abbassare la pressione oculare. Saluti