In quali casi un pene può dirsi piccolo?

"Quando un pene può essere considerato piccolo?"

Quando è a riposo il pene misura mediamente in lunghezza da 6 a 10 centimetri.

In erezione queste misure aumentano di 7 -10 centimetri. La misurazione è peraltro resa molto delicata dal fatto che, come i livelli di erezione sono di volta in volta differenti, anche lo stato di flaccidità può essere maggiore o minore a secondo di vari fattori: ansia ,stress, temperatura.

Quando anche le misure siano di molto al di sotto di questi standard va ribadito che le dimensioni del pene non condizionano il piacere sessuale che si prova o che si dà. Nei casi di vera "microfallia" oggi sono possibili alcuni interventi chirurgici che permettono di esteriorizzare la parte nascosta dell'organo maschile. Si tratta di interventi molto delicati e con indicazioni molto ristrette e precise soprattutto per le gravi complicanze dovute alle lesioni che si possono avere a livello delle strutture vascolari e nervose che sono coinvolte nell’erezione.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili