Perché dopo un ictus possono comparire problemi di spasticitá?

"Perché dopo un ictus possono comparire problemi di spasticitá?"

Immediatamente dopo un ictus i muscoli della metà del corpo colpita sono flaccidi e senza tono ma diventano molto rigidi, ipertonici e spastici dopo qualche settimana dall'evento.

Dopo un ictus il corpo non risponde più agli stimoli, non sono presenti neanche i riflessi, è necessario quindi riabilitare le capacità senza sovraccaricare il cervello.

Se i tempi di recupero non vengono rispettati si corre il rischio di sottoporre l'organismo del paziente a sforzi per i quali non è ancora pronto.

La spasticità che può insorgere a seguito di un ictus è dovuta infatti a un carico riabilitativo eccessivo e troppo rapido, perciò il corpo risponde a questi stimoli con un comportamento difensivo che sarà molto difficile da eliminare in seguito.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili