E' possibile curare la pancreatite in modo definitivo?

"Soffro di pancreatite e sinceramente questo problema mi sta rendendo difficile vivere la mia vita in modo normale. E' possibile curarla definitivamente una volta per tutte?"

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas. Si conoscono due tipi di pancreatite: una forma acuta e una forma cronica.

La pancreatite acuta è una malattia curabile, che si presenta in modo improvviso ed è causata dai calcoli biliari o dall'abuso di alcol.

Si tratta invece di pancreatite cronica quando i sintomi acuti si ripresentano più volte, in particolare quando non si limita il consumo di alcool, dando così origine anche ad altri disturbi quali diabete, problemi digestivi e perdita di peso.

I sintomi della pancreatite sono dolore intenso, sia intermittente che continuo, alla parte alta dell'addome e che può estendersi fino alla schiena, nausea, vomito, febbre e aumento dei battiti del cuore.

Nei casi più gravi le conseguenze possono arrivare all'insufficienza cardiaca, polmonare, renale ed all'emorragia del pancreas.

La pancreatite cronica è una malattia progressiva dalla quale non si guarisce, ci sono interventi chirurgici che prevedono l'asportazione di parte del pancreas o la sua resezione ed hanno lo scopo di risolverne le complicanze.

L'intervento chirurgico è indicato in presenza di necrosi del pancreas e ha lo scopo di limitare la diffusione dell'infezione.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposta a cura di:

Specialità:
Gastroenterologia
Argomenti:
Pancreatite acuta, Calcoli biliari, Pancreatite cronica
lascia una recensione

Risposte simili