Che tipo di patologia è il Morbo di Crohn?

"Mi è stato diagnosticato il Morbo di Crohn: di che tipo di patologia si tratta?"

La malattia di Crohn (morbo di Crohn) è una patologia cronica dell’intestino che si infiamma e diventa debole causando difficoltà digestive e un peggioramento delle condizioni cliniche generali.

Questi sintomi si riscontrano anche nella colite ulcerosa e per la diagnosi differenziale può essere necessario esaminare un campione di tessuto intestinale.

L’infiammazione del morbo di Crohn può colpire qualsiasi parte dell’apparato intestinale, sebbene sia più frequente al termine dell’intestino tenue o nel colon.

La diagnosi è tipica in soggetti tra i 20 e i 40 anni, ma può anche colpire lattanti e bambini.

È una patologia cronica e invalidante che può essere controllata ma mai definitivamente sconfitta: i pazienti di solito hanno dolori addominali ricorrenti e diarrea seguiti da settimane o mesi di remissione dei sintomi.

Può essere necessario ricorrere all’ intervento chirurgico quando dovessero crearsi fistole che collegano l’intestino alla cute, spesso vicino all’ano.

Alcuni pazienti hanno la tendenza a sviluppare anche malattie non intestinali come infiammazioni oculari, eruzioni cutanee, calcoli renali, oppure artrite delle ginocchia, delle caviglie e dei polsi.

Ti consiglio di effettuare visite di controllo con regolarità per escludere il formarsi di neoplasie a carico del colon.

Pubblicato il 21/11/2011 - Aggiornato il 29/05/2013

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposta a cura di:

Specialità:
Gastroenterologia
Argomenti:
Morbo di crohn, Malattia di crohn, Patologia cronica intestino
lascia una recensione

Risposte simili