Come si fa a capire se gli impianti auricolari sono compatibili con la risonanza magnetica?

"Buongiorno, mia moglie è stata operata di otosclerosi bilaterale nel 1989 e 1992. Per sapere se i suoi impianti sono compatibili con la risonanza magnetica, come si può fare? Ho le scatoline originali dove sono riportati i seguenti riferimenti: 14-0080 024" (55 mm) i.d. 6 mm piston dia, 5.0 mm long piston fluoroplastic (astm f 754) pkg date 11/87 4ur2886 ditta chart-stik* label. Potete aiutarmi? Grazie."

La rm richiede l'assenza di metalli, che di regola non si impiegano nella chirurgia della staffa. L'esame può essere effettuato senza problemi.

Riferimenti ancora più precisi può fornirli solo il reparto dove sei stata operata, perché conoscono bene i materiali impiegati e loro possibili contro indicazioni (che noi altri medici dobbiamo immaginare).

Risposta a cura di:
Dr. Ezio Marchegiani
Dr. Ezio Marchegiani
Otorinolaringoiatra Torino
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Sorry buddy Non ci sono contenuti per questa categoria.

Apri la chat oppure invia un'email a info@pazienti.it per chiederci aiuto.

Risposte simili