Cosa significa "focolai di gliosi"?

"A mio padre, 57 anni, a seguito di una risonanza, è stato dato il seguente referto: "sono presenti alcune sporadiche areole iperintense nelle immagini a tr lungo a carico della sostanza bianca dei centri semiovali bilateralmente, come da focolai di gliosi. Non ulteriori alterazioni dell'intensità di segnale provenienti dal tessuto cerebrale. Ventricoli e spazi subaracnoidei nella norma. Linea mediana in asse. Non rilievi patologici a livello degli angoli ponto-cerebellari." Cosa significa? "

Buongiorno,

non so se tuo padre soffra di ipertensione arteriosa, ma, al di là di questo, spesso, anche all'età di tuo padre, senza sintomatologia particolare, si possono riscontrare focolai di gliosi e/o allargamenti fisiologici degli spazi di Virkow-Robinson che aumentano ad una certa età e che non sono altro che la dilatazione degli spazi e che circondano le arteriose cerebrali.

Cordiali saluti 

Risposta a cura di:
Dr. Michela Manfredi
Dr. Michela Manfredi
Neurologo Verona
(1)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte