Cosa fare in caso di edema intraosseo e versamento articolare?

"Mi è stato riscontrato un edema intraosseo da impatto nel condilo femorale mediale con segni di sofferenza condritica della cartilagine articolare femorale con modico versamento articolare. Vorrei sapere come e con cosa posso curare questa patologia e se è già artrosi della cartilagine. Grazie"

Fondamentale innanzitutto è capire l'origine e la causa di questo problema. Soprattutto se post-traumatico, di massima è consigliato il riposo articolare (nel qual caso con astensione dal carico) ed eventuale terapia medica farmacologica o strumentale (come ad esempio la magnetoterapia).

Con controlli mensili ed anche tramite una RMN, si controlla lo stato di progressione della patologia. Fondamentale comunque rimane la raccolta dei dati oggettivi e soggettivi che si verifica con un'attenta e scrupolosa visita ortopedica.

Se vi è una lesione cartilaginea, magari focale, in particolari condizioni personali legate anche all'età ed al grado di richiesta funzionale, potrebbe essere indicato un intervento chirurgico di riparazione/rigenerazione della cartilagine e/o della componente osteo-cartilaginea.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili