È possibile un recupero completo dell'autonomia nei pazienti colpiti da ictus?

"Mia madre è stata recentemente colpita da ictus: è possibile che recuperi la sua completa autonomia ed in quanto tempo?"

Posso dirti che il recupero completo dell'autonomia del paziente colpito da ictus è possibile, ma dipende chiaramente dalla gravità dell'ischemia, dall'età del paziente e dalla tempestività dei soccorsi e delle terapie. Il recupero è relativo sia alle capacità motorie che alle capacità cognitive e l'importanza della tempistica è fondamentale per "re-impostare" il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale: l'ictus, infatti, colpisce il cervello e non i muscoli direttamente.

La percezione degli stimoli esterni da parte del sistema nervoso è alterata a causa dell'ictus, queste informazioni "non corrette" vengono però prese come punto di riferimento dal sistema nervoso centrale che le riconoscerà come corrette e risponderà di conseguenza, cronicizzando il deficit del paziente.

Hai trovato questa risposta utile:

Ho ancora dubbi

*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer

Risposte simili