Cosa fare se, dopo un intervento per frattura del piatto tibiale, fanno ancora male piede e caviglia?

"Buonasera, sono stata operata 3 mesi da per frattura del piatto tibiale composta, ora il ginocchio va bene, do il pieno carico, ma il dolore che sento al piede mi impedisce di camminare bene. Come mai il piede e la caviglia fa così male ancora? Ho già fatto 15 sedute di fisioterapia."

Gentilissima,

il dolore alla caviglia e al piede può dipendere da limitazioni meccaniche dovute a rigidità che si sono potute instaurare durante il periodo di immobilità: in genere, sono delle comuni retrazioni muscolari, legamentose e tendinee. Tutto ciò può far sì che il carico meccanico sul piede sia ripartito in modo sbagliato e provoca il dolore.

Ti consiglio di contattare un collega osteopata per verificare se sussistono tali limitazioni e poterle eliminare con dei trattameti manuali.

Risposta a cura di:
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte