Che prodotto sono consigliati per combattere la vasculopatia cerebrale cronica?

"Consigli, prodotti e rimedi per vasculopatia cerebrale cronica."

Salve, il Ginkgo Biloba migliora la circolazione e aumenta l'afflusso di sangue al cervello, favorendo così l'acuità mentale, la concentrazione, la memoria a breve termine e l'abilità cognitiva. Se entriamo nell'ambito della teoria delle segnature, troviamo un'analogia da sempre riscontrata tra i gherigli delle noci e la conformazione del cervello. La noce è da sempre associata al cervello per la somiglianza con questo ed era quindi ritenuta un ottimo rimedio per curare l’insonnia e gli stati d’ansia. Non è un caso: la noce è ricca di sali minerali e principi nutritivi utili per le funzioni cerebrali. Moltissimi altri semi oleosi fanno bene al cervello, perché contengono sostanze antiossidanti, vitamine e acido folico. L’alimentazione dovrà essere naturale e alcalinizzante, ricca di cereali integrali, legumi, pesce di piccola taglia, semi oleosi, olio extravergine di oliva, verdura e frutta di stagione di produzione biologica, in modo da fornire all’organismo tutti i nutrienti, le vitamine e i sali minerali che gli sono necessari per recuperare le energie. Importante il magnesio e le vitamine del gruppo B, che si introducono variando quanto più possibile gli alimenti e i vari tipi di cereali integrali. In particolari condizioni, possono risultare utili, oltre a vitamine e minerali, anche sostanze naturali toniche ed adattogene come l’alga spirulina, il ginseng, l’eleuterococco, la pappa reale, il polline, la rodiola, quest'ultimi per l'ansia e insonnia.

Risposta a cura di:
Silvana Bruno
Silvana Bruno
Palermo
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista: