Quali sono le cause di carenza di vitamina D, acido folico e ferro?

"Buongiorno, ho una dieta bilanciata e non escludo nulla. Dalle analisi risulta una carenza di vitamina d, acido folico e ferro. Pensa che sia opportuno indagare attraverso un gastroenterologo su possibili patologie che possono provocare malassorbimento? Ho 30 anni e sono in questa situazione da circa 4 anni, il mio medico prescrive solo integratori e attribuisce tutto allo stress. Grazie. "

Salve,

per la vitamina D, la carenza è pressoché endemica. Quasi tutti i miei pazienti hanno livelli molto bassi di vitamina D, specie alla fine dell'inverno.

Per l'acido folico (e forse la B12 e omocisteina che non so se hai mai titolato), è possibile che nel tuo caso tu debba assumerne quantità maggiori al soggetto "standard", in quanto portatrice di una determinata variante genetica.

Per il ferro, solitamente, andando ad aumentare la quantità di antiossidanti durante il pasto (Vitamina C) aumenta di molto l'assorbimento del ferro inorganico.

Detto questo, naturalmente puoi fare una visita dal gastroenterologo o altro specialista in nutrizione, specie se questo ti tranquillizza emotivamente.

Grazie e saluti   

Risposta a cura di:
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Sorry buddy Non ci sono contenuti per questa categoria.

Apri la chat oppure invia un'email a info@pazienti.it per chiederci aiuto.