EcoColorDoppler dei vasi epiaortici

Contenuto di:

L'esame consiste in una ecografia che fotografa lo stato delle pareti dei vasi che risalgono lungo il collo sino al cervello.

Perché eseguire un EcoColorDoppler dei vasi epiaortici?

Fotosearch_k7855297 | Pazienti.it

L'EcoColorDoppler dei vasi epiaortici è un esame utile sia nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, sia nella diagnosi delle patologie cerebrovascolari dovute ai restringimenti delle arterie del collo da parte della placca aterosclerotica.

Come si svolge un EcoColorDoppler dei vasi epiaortici?

L'esame consiste in una ecografia che fotografa lo stato delle pareti dei vasi che risalgono lungo il collo sino al cervello.

In quali casi si consiglia di eseguire un EcoColorDoppler dei vasi epiaortici?

Quando il paziente ha valori aumentati di

  • Colesterolo
  • Trigliceridi
  • Glicemia

Anche il fumo e la pressione alta possono ledere alle pareti arteriose. Se questi fattori di rischio dovessero mancare, l'EcoColorDoppler dei vasi epiaortici può essere eseguito a 50 anni durante i primi controlli al cuore.

Argomenti: glicemia trigliceridi colesterolo pressione alta fumo ecocolordoppler vasi epiaortici
Slider2_640x480_scaled_cropp_5 | Pazienti.it
Esame dell'holter pressorio in telemedicina: scopriamo perché è così importante

Misurare la pressione è un fattore molto importante di prevenzione. Il dottor Massimo Gualerzi, cardiologo, ci spiega in cosa consiste l'esame dell'holter pressorio e perchè questo semplice apparecchio può essere...

Missing | Pazienti.it
Controllare il colesterolo grazie a un'alimentazione corretta: i consigli del cardiologo

Il dr. Luigi Gianturco, cardiologo, ci parla in questa videointervista di un argomento molto importante: il colesterolo e l'alimentazione corretta per prevenire problemi al cuore.

Fosfolipidi | Pazienti.it
Fosfolipidi (o fosfatidi)

I fosfolipidi sono sostanze di natura organica presenti sia nel mondo animale che in quello vegetale. Il termine fosfolipidi è dovuto alla loro composizione, sono infatti costituiti da lipidi e...

Dislipidemia | Pazienti.it
Dislipidemia

La dislipidemia è la condizione che si verifica quando si ha un alto livello di lipidi (colesterolo, trigliceridi, o entrambi) nel sangue.

Sindrome_metabolica | Pazienti.it
Sindrome metabolica

Si parla di sindrome metabolica quando si fa riferimento a una serie di condizioni endocrinologiche che compaiono contemporaneamente in un individuo e lo espongono al rischio di sviluppare malattia cardiovascolare...

Colesterolo | Pazienti.it
Iperlipidemia

Il colesterolo è una molecola lipidica presente nel sangue. La concentrazione ematica di colesterolo si chiama colesterolemia. Un incremento dei livelli di colesterolo nel sangue è detto iperlipidemia...

Ipertensione | Pazienti.it
Ipertensione

L’ipertensione è una patologia molto diffusa caratterizzata da pressione alta; se non curata, l'ipertensione aumenta con il rischio di patologie cardiovascolari e ictus, quindi è fondamentale. La pressione sanguigna è...

Pressione | Pazienti.it
Pressione sanguigna

La pressione sanguigna è la forza esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi.

Acebutololo | Pazienti.it
Acebutololo

L'Acebutololo è un farmaco antipertensivo antiadrenergico ed è un "beta-bloccante"), ovvero agisce mediante l’inibizione dei recettori beta del sistema adrenergico presenti nel cuore, riducendo lo sforzo cardiaco. Si tratta di...

Liquirizia | Pazienti.it
Liquirizia

La liquirizia è un dolcificante molto popolare, che si trova in bevande, cibi, spuntini, e prodotti erboristici, il cui impiego è spesso consigliato per le sue molteplici proprietà benefiche. Tuttavia,...