News-headerwrap | Pazienti.it

NEWS DI SALUTE E BENESSERE PER TUTTA LA FAMIGLIA

Camilla Mantegazza

Segui su:

Ultimi articoli di Camilla Mantegazza

  • Bonus mamma 2017: cos’è e come richiederlo all’INPS
    Pubblicato il 04/05/2017 nella categoria: Attualità
    Bonus Mamma: arriva una buona notizia per le coppie che decidono di avere figli, di avviare le pratiche per l’adozione o per l’affidamento di minori. Infatti, così come previsto dalla Legge di Bilancio, da oggi, giovedì 4 maggio, sarà possibile inviare le domande per ottenere il Bonus Mamma 2017, un assegno INPS di 800 euro destinato alle future madri che, a partire dal 1° gennaio 2017 ed entro l’anno, arrivino al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto di... (Continua...)
  • Trapianti di rene: i pazienti con epatite C potranno diventare donatori?
    Pubblicato il 04/05/2017 nella categoria: Salute
    La grande novità arriva da uno studio dell’Università della Pennsylvania pubblicato dal New England Journal of Medicine: anche chi è affetto da epatite C potrà diventare un donatore di reni, accorciando notevolmente le lunghe liste di attesa. La ricerca nasce da un’evidenza sconcertante: secondo quanto scrivono gli autori dello studio, ogni anno, solo negli Stati Uniti, circa mezzo migliaio di reni in ottime condizioni vengono scartati, poiché il donatore risulta affetto da epatite C. La ricerca, se davvero fosse confermata,... (Continua...)
  • Riconoscere e impedire all’ansia di prendere il sopravvento: sì, è possibile!
    Pubblicato il 05/05/2017 nella categoria: Salute
    Definire l’ansia, e tutto ciò che comporta nella vita di un individuo che ne soffre, è un’operazione assai ardua. È un’emozione dai mille colori, intensa, imprevedibile, mai uguale a se stessa. Chi ne soffre vede la sua vita quotidiana negativamente condizionata da una percezione di perenne inadeguatezza, come conseguenza della sottostima delle proprie capacità e – al contempo – della sovrastima delle difficoltà legate a situazioni o eventi che quotidianamente ci si trova ad affrontare. Capire, riconoscere e superare attacchi... (Continua...)
  • Scompenso cardiaco? Curarlo con un farmaco innovativo
    Pubblicato il 05/05/2017 nella categoria: Salute
    Anche per i pazienti italiani arriva l’innovativo farmaco per la cura contro lo scompenso cardiaco cronico e soprattutto il suo costo è rimborsabile anche nel nostro Paese. È prodotto da Novartis e, secondo i dati diffusi dalla casa farmaceutica, potrebbe ridurre la mortalità per cause cardiovascolari del 20% rispetto all’attuale terapia di riferimento, migliorando notevolmente la qualità di vita dei pazienti. È arrivato in Italia un anno fa, nell’aprile 2016, ma solo dal marzo 2017 è rimborsato dal Servizio Sanitario... (Continua...)
  • I piedi parlano della nostra salute: impariamo ad ascoltarli
    Pubblicato il 05/05/2017 nella categoria: Salute
    Spesso i piedi sono lo specchio del proprio stato di salute. Se si impara a fare attenzione ad alcuni piccoli dettagli, è infatti possibile prevenire disturbi e malattie. Vediamo insieme quali sono le problematiche che, più frequentemente, colpiscono i piedi e le patologie a queste legate. Piedi freddi: perché? Vi è mai capitato di avere le dita dei piedi fredde? Una delle ragioni potrebbe essere il basso flusso di sangue, sintomo di un problema circolatorio legato al fumo, alla <a... (Continua...)
  • Una triste realtà sull’obesità: 1 morto ogni 10 minuti in Italia a causa della malattia
    Pubblicato il 08/05/2017 nella categoria: Attualità
    Il 35,3% della popolazione italiana è in sovrappeso. Una persona ogni 10 minuti muore per cause legate a questa patologia. I decessi, in un anno, arrivano a 57 mila. La spesa generata dalle malattie legate all’obesità (diabete, ipertensione, cardiopatia ischemica, tumore) gravano sul Sistema Sanitario Nazionale (Ssn) per 4,5 miliardi di euro. Nel resto del mondo, la situazione è ancora più grave. Secondo i dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) gli adulti in sovrappeso sono 1,9 miliardi, di questi... (Continua...)
  • Gli antinfiammatori aumentano il rischio di infarto: ecco i risultati di una nuova ricerca
    Pubblicato il 10/05/2017 nella categoria: Salute
    È un nuovo studio condotto dai ricercatori a svelare un’altra controindicazione dei comuni antinfiammatori raggruppati sotto la categoria dei FANS: l’assunzione di dosi addizionali di questi farmaci è stata associata ad un aumento sostanziale dei rischi legati ad un attacco cardiaco. Vediamo insieme i dettagli. Antinfiammatori (FANS): quali sono, a cosa servono Con la sigla FANS, indichiamo la categoria dei Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei, capaci di ridurre numerosi processi infiammatori senza appartenere alla categoria dei cortisonici. Tra questi, indichiamo a... (Continua...)
  • Da Regione Lombardia l’obbligo di vaccinazioni per i bambini che si iscriveranno agli asili nido
    Pubblicato il 11/05/2017 nella categoria: Attualità
    Il Consiglio regionale lombardo ha detto sì: tutti i bambini dovranno essere obbligatoriamente vaccinati per poter frequentare gli asili nido, sia pubblici sia privati.  Solo le strutture che avranno tra i requisiti di accesso per i più piccoli l’avvenuta somministrazione delle quattro vaccinazioni obbligatorie riceveranno una sorta di “marchio di qualità” dal Pirellone, ottenendo l’accreditamento per operare sotto l’egida di Regione Lombardia. La tanto discussa mozione sull’obbligo delle vaccinazioni – votata dall’aula il 4 aprile scorso, con primo firmatario Angelo... (Continua...)
  • Il testosterone alto annebbia la mente degli uomini: uno studio ci spiega perché
    Pubblicato il 12/05/2017 nella categoria: Salute
    Alcuni già lo sospettavano. Ora, però, abbiamo uno studio scientifico a sostegno di questa tesi: un valore alto di testosterone aumenta la tendenza degli uomini a fare maggiormente affidamento sul proprio intuito, riducendo così le fasi del processo decisionale. L’errore, dunque, sembra essere sempre dietro l’angolo! Cos’è il testosterone Il testosterone è un ormone steroideo prodotto dai testicoli, individuato come il responsabile del corretto sviluppo delle caratteristiche sessuali maschili. Risulta, inoltre, fondamentale per il mantenimento della massa muscolare, di adeguati livelli... (Continua...)
  • Al via la Settimana Nazionale della Celiachia: dieta gluten free, 6 milioni di italiani lo sono per moda
    Pubblicato il 12/05/2017 nella categoria: Salute
    Sono 6 milioni gli italiani che assumono cibo senza glutine, sebbene non siano affetti da nessuna patologia particolare. Celiaci solo per moda, è possibile anche questo. L’allarme arriva dagli esperti del settore, a pochi giorni dalla terza edizione della Settimana Nazionale della Celiachia promossa dall’omonima Associazione Italiana che se ne occupa, l’AIC, in programma dal 13 al 21 maggio. “Ad oggi non esiste nessuna ricerca che possa dimostrare un qualsivoglia effetto benefico per i non celiaci nell’alimentarsi senza glutine, anzi”... (Continua...)
  • Malattie cardiovascolari: la prima causa di morte in Italia
    Pubblicato il 17/05/2017 nella categoria: Salute
    La conferma arriva dai dati Istat, nonostante la notizia fosse già stata segnalata sia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sia dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU): le malattie cardiovascolari causate da un difetto della circolazione nel cuore e nel cervello – determinate perlopiù da trombosi ed embolia – sono le vere piaghe del cosiddetto mondo industrializzato. L’Italia, va da sé, non ne è esclusa. L’evoluzione della mortalità per cause: il rapporto ISTAT Pochissimi giorni fa, per la prima volta, l’... (Continua...)
  • “Fat but fit”, i miti da sfatare sull’obesità
    Pubblicato il 17/05/2017 nella categoria: Salute
    A volte, la scienza è capace di contraddirsi. O, più semplicemente, di migliorarsi. Uno studio recente, ma ancora inedito, sembra aver infatti dimostrato che il mito del “grasso ma in forma”, sostenuto da alcuni studi, non ha le potenzialità per reggersi sulle proprie gambe. Secondo questo paradosso chi soffriva di obesità senza presentare sintomi di malattie cardiache, diabete o patologie legate al colesterolo alto, poteva considerarsi tranquillo e immune da qualsiasi pericolo. Falso! Vediamo perché. I rischi legati all’obesità I... (Continua...)
  • Mal di testa: 10 miti da sfatare
    Pubblicato il 18/05/2017 nella categoria: Salute
    Il mal di testa rappresenta uno tra i disturbi più diffusi tra la popolazione, soprattutto tra bambini e adolescenti. Uno su cento ne soffre e spesso l’insorgenza del mal di testa è invalidante. Anche se ci si sposta nell’universo degli adulti, i dati sono molto allarmanti. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, il 46% della popolazione ha sofferto di almeno un episodio di cefalea e almeno il 10% di emicrania. Il problema principale, in questo caso, sta nella correlazione medico-paziente:... (Continua...)
  • Antinfiammatori Vs disturbi cognitivi? La partita è tutta da giocare
    Pubblicato il 19/05/2017 nella categoria: Salute
    Sono innumerevoli le malattie che procurano deficit nello sviluppo cognitivo, di cui le origini genetiche non risultano ancora del tutto chiare. E sono ancora di più i pazienti affetti da disturbi cognitivi, indipendentemente dall’età. Eppure, cause sconosciute si accompagnano a certezze ormai consolidate: alcune patologie riguardanti lo sviluppo cognitivo peggiorano con l’infiammazione, che altera il normale funzionamento delle sinapsi cerebrali. Ed è proprio questo il motivo che ha spinto un gruppo di ricercatori italiani a concentrarsi sullo studio degli effetti... (Continua...)
  • Cyberbullismo: la legge, la scuola e l’attenzione dei genitori
    Pubblicato il 19/05/2017 nella categoria: Attualità
    Arriva il sì definitivo dalla Camera alla legge sul contrasto del cyberbullismo, con 432 voti favorevoli ed una sola astensione. Un successo importante, se si pensa che è proprio il cyberbullismo a essere considerato il fenomeno sociale più pericoloso per ben il 72% dei ragazzi. In Aula, commosso e soddisfatto, il padre di Carolina Picchio, la giovane quattordicenne che nel 2013 si tolse la vita in seguito alla diffusione in rete di un filmato di violenza sessuale che subì da... (Continua...)
  • Disturbi alla prostata: al via la campagna di prevenzione #Controllati2017
    Pubblicato il 29/05/2017 nella categoria: Attualità
    Per la salute dell’uomo, i dati sono allarmanti. Il 53% dei maschi italiani soffre di problemi legati alla prostata, con una particolare incidenza di tumore, iperplasia prostatica benigna e, ancora, prostatite. Oltre 30%, invece, è affetto da disturbi sessuali (tra cui disfunzione erettile, calo della libido e eiaculazione precoce). Anche numerose altre patologie testicolari sono in netto aumento. Secondo i dati forniti dalla Società Italiana di Urologia (SIU), questi problemi interessano oltre il 51% della popolazione maschile tra i 25... (Continua...)
  • Sclerosi multipla: la speranza è data dalle cellule staminali neurali
    Pubblicato il 30/05/2017 nella categoria: Attualità
    Il primo passo è stato fatto. Sembra infatti stare bene il primo paziente che ha ricevuto un trapianto di staminali neurali con l’obiettivo di riparare i danni al sistema nervoso causati da sclerosi multipla. È lui il primo di 12 malati presenti nel trial condotto presso l’Ospedale San Raffaele di Milano e presentato proprio in questi giorni al congresso dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism) e della sua Fondazione (Fism). Un buon risultato, insomma, per guardare con speranza agli esiti della ricerca... (Continua...)
  • Asma: settimana dedicata al disturbo con consulti gratuiti dal 5 al 9 giugno
    Pubblicato il 31/05/2017 nella categoria: Salute
    Asma, i dati sono purtroppo allarmanti. Secondo una recente indagine realizzata da Gfk Eurisko, in collaborazione con Humanitas University ed AstraZeneca, solo il 32% della popolazione affetta da asma rispetta davvero la terapia farmacologica, così come prescritta dal medico curante. Circa la metà dei pazienti, invece, assume farmaci sono quando è alle prese con un vero e proprio attacco d’asma. Una persona su dieci, invece, non utilizza alcun farmaco. Il dato ancora più preoccupante è purtroppo un altro: l’aderenza alla... (Continua...)
  • Poliomielite, il Commissario UE: “L’Europa è a rischio”
    Pubblicato il 01/06/2017 nella categoria: Attualità
    “Per quanto riguarda la poliomielite, l’Europa può considerarsi polio free ormai dal lontano 2002. Questo status ora è a rischio, a causa della bassa immunità della popolazione e delle lacune di immunizzazione, anche e soprattutto nei paesi Ue“. Così il Commissario europeo per la Salute, il lituano Vytenis Andriukaitis, intervenuto ieri a Bruxelles, che non ha mancato di sottolineare come “ogni anno nel mondo le vaccinazioni salvano dalla morte una cifra di circa 2,5 milioni di persone”, nonostante gli investimenti in questo... (Continua...)
  • Albinismo: le cause genetiche e le terapie
    Pubblicato il 13/06/2017 nella categoria: Salute
    Pelle molto chiara, capelli biondissimi tendenti al bianco, occhi azzurri e sempre arrossati, scarsa acuità visiva. Sono queste le peculiarità dell’albinismo, determinate da un deficit nella produzione dell’enzima tirosinasi, responsabile della sintesi della melanina, il nostro “filtro solare naturale”. Tuttavia, il problema principale è legato essenzialmente alla vista. Il nome corretto di questa malattia è, infatti, albinismo oculocutaneo, proprio perché interessa oltre a pelle e capelli, anche la capacità visiva. Quando invece solo gli occhi sono interessati dalla mancanza di... (Continua...)
  • Donazione del sangue: in Italia, una ogni 10 secondi
    Pubblicato il 14/06/2017 nella categoria: Salute
    In Italia, ogni 10 secondi una persona effettua una donazione del sangue, garantendo le cure ad oltre 660 mila pazienti bisognosi di trasfusioni. Molte le vite salvate. Sono questi i dati diffusi dal Centro Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità e resi noti durante un evento promosso dal Ministero della Salute, per fare il punto della situazione in occasione della Giornata Mondiale della Donazione di Sangue, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Numeri buoni ma che in realtà registrano un inflessione... (Continua...)
  • Sardegna, contrae il tetano a 10 anni: non era vaccinato
    Pubblicato il 28/06/2017 nella categoria: Attualità
    Contrarre il tetano a 10 anni, per colpa di un vaccino mancato. È successo in Sardegna, a un bambino in vacanza con la famiglia. Il piccolo è ora ricoverato all’Ospedale San Martino di Oristano. Sembra fuori pericolo, nonostante presenti alcuni sintomi tipici della patologia, come le contrazioni muscolari e la paralisi dei nervi cranici. In Italia, un fatto simile non invadeva le pagine di cronaca da oltre 30 anni. All’origine della brutta infezione contratta dal bambino proprio in vacanza, vi... (Continua...)
  • Il vaccino antinfluenzale in un cerotto: è questo il futuro?
    Pubblicato il 29/06/2017 nella categoria: Salute
    Un cerotto al posto dell’iniezione, per somministrare il vaccino antinfluenzale: è questa la novità sviluppata dalla Emory University e pubblicata in questi giorni sulla rivista The Lancet. Gli esperti sostengono sia un’ottima soluzione: ben tollerata e priva di effetti collaterali. Vediamo insieme come funziona questo nuovo vaccino antinfluenzale. Il vaccino antinfluenzale in un cerotto: lo studio Al posto della classica siringa, il futuro è rappresentato da un piccolo cerotto dotato di 100 micro aghi che trasportano il vaccino quando premuti... (Continua...)
  • Oggi sarà staccata la spina a Charlie Gard, il bimbo affetto da una malattia mitocondriale
    Pubblicato il 30/06/2017 nella categoria: Attualità
    Proprio oggi saranno staccati i macchinari che tengono in vita Charlie Gard, il neonato di dieci mesi ricoverato al Great Ormond Street Hospital di Londra per una rara malattia che sembrerebbe incurabile, insopportabile ed estremamente dolorosa: così ha stabilito la Corte Europea, su parere dei medici. Andare avanti con i trattamenti, sostengono i giudici, potrebbe “causare a Charlie un danno significativo”. Il bimbo, infatti, è intubato e non respira autonomamente. Non può deglutire e nemmeno piangere. La notizia arriva proprio dai... (Continua...)
  • Tumore al seno: il rischio aumenta con le tinture per capelli?
    Pubblicato il 03/07/2017 nella categoria: Salute
    I prodotti per i capelli sono un fattore di rischio per il tumore al seno, oppure no? Il quesito sembra essere sempre di attualità. Le ricerche effettuate in questo campo sono molte ma una risposta definitiva sembra non essere mai arrivata. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Carcinogenesis sembra fare definitivamente chiarezza in proposito: tra tinture per capelli, prodotti liscianti e cancro al seno esiste una pericolosa relazione, seppur lo stadio della ricerca si attesta ad uno step iniziale. Vediamo insieme di... (Continua...)
  • Alla vita umana non c’è limite: vivremo fino a 125 anni?
    Pubblicato il 04/07/2017 nella categoria: Salute
    La nostra vita potrebbe raggiungere un limite di età inaspettato. Una nuova ricerca, pubblicata su Nature, sembra dirci proprio questo: non esiste un termine geneticamente programmato della vita, così come spesso biologi, matematici, medici e statistici hanno sostenuto. E se questo dovesse esistere, è ben più alto della “soglia 115” paventata fino ad oggi. Vediamo perché. Vivere oltre i 125 anni è possibile. Vediamo perché La vita oltre i 125 anni di età è possibile, dichiarano i ricercatori della McGill University,... (Continua...)
  • In Italia un nuovo farmaco per la cura della SLA: chi potrà beneficiarne?
    Pubblicato il 05/07/2017 nella categoria: Salute
    In Italia arriva il Radicut, un nuovo farmaco contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica, meglio conosciuta come SLA, già in uso in Giappone, Corea del Sud e USA. L’ok è arrivato pochi giorni fa dall’Agenzia Italiana del Farmaco, dando un riscontro positivo alle richieste avanzate da AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. “Siamo felici che AIFA abbia accolto la nostra richiesta di portare in Italia il Radicut e di poter dare una risposta positiva alle persone con SLA che da tempo... (Continua...)
  • Ricco o povero? Ecco perché te lo si legge in faccia
    Pubblicato il 06/07/2017 nella categoria: Salute
    Ricco o povero? Sarà il tuo viso a svelarlo! Sembra infatti che sia sufficiente la fotografia di un volto per stabilire la classe sociale da cui proviene un determinato individuo. È uno studio condotto dai ricercatori di psicologia dell’Università di Toronto a dircelo: il volto (purtroppo!)  svela la condizione socio-economica di una persona, al di là di quali siano le sue espressioni. Vediamo perché. Il volto che parla Sembrerà strano, ma le persone possono capire se qualcuno è più ricco o... (Continua...)
  • Le vaccinazioni obbligatorie scendono da 12 a 10
    Pubblicato il 07/07/2017 nella categoria: Attualità
    Via libera all’emendamento al decreto legge Lorenzin: sì a 10 vaccini obbligatori e a 4 “consigliati attivamente”, niente riferimento alla perdita della patria potestà e sanzioni sempre più basse per i genitori che decidono di non vaccinare. La Commissione Sanità del Senato ha infatti approvato una modifica presentata nei giorni scorsi dalla relatrice Patrizia Manassero e su richiesta della Presidente Emilia De Biasi, poi modificata in alcune parti dall’Istituto Superiore di Sanità. Vediamo insieme cosa cambia nei dettagli. Vaccini a... (Continua...)
  • Alzheimer, ecco una fotografia della proteina Tau: una svolta per i nuovi farmaci
    Pubblicato il 10/07/2017 nella categoria: Salute
    La scienza arriva nel cuore di quella brutta malattia ladra di ricordi. È stata infatti immortalata con precisione pressoché assoluta la proteina Tau che, nel cervello dei malati di Alzheimer, invece di adempiere alle sue classiche funzioni, forma degli intricati grovigli che vanno a schiacciare le cellule nervose – con tutto ciò che questo comporta. La ricerca è stata condotta da un team di scienziati del Laboratorio di biologia molecolare del Medical Research Council (Mrc) nel Regno Unito e dell’Indiana... (Continua...)
  • Roma, muore una bambina di 16 mesi. Aveva il morbillo
    Pubblicato il 13/07/2017 nella categoria: Attualità
    È successo ancora. Non ne abbiamo la conferma definitiva ma l’ospedale Bambino Gesù di Roma sembra parlare chiaro, nonostante tutte la cautele del caso. La bambina di 16 mesi morta lo scorso 28 giugno era positiva al virus del morbillo. Sono in corso le analisi per verificare l’eventuale nesso causale tra la malattia e il tragico evento. Vediamo cos’è successo. La storia La bimba era ricoverata al Bambino Gesù dal 10 giugno a causa di una febbre persistente con successiva... (Continua...)
  • La foto di Pawel Poljanski dopo il Tour de France: cos’è successo alle sue gambe?
    Pubblicato il 20/07/2017 nella categoria: Salute
    “Dopo 16 tappe di Tour de France credo che le mie gambe siano un po’ stanche”, così commenta il ciclista polacco della Bora-Hansgrohe, Pawel Poljanski, postando una foto su Instagram, dopo le fatiche della tappa del Tour de France da Le Puy-en-Velay a Romans-sur-Isère. Lo scatto parla chiaro: vene in rilievo e muscoli gonfi, che benissimo rendono l’idea dell’immane sforzo fisico che devono sopportare i ciclisti per arrivare al traguardo. La domanda, davanti a questa istantanea, sorge spontanea. Cosa succede... (Continua...)
  • Meningite: addio a Mariana, la piccola contagiata dall’herpes con un bacio
    Pubblicato il 21/07/2017 nella categoria: Attualità
    È successo negli Stati Uniti, e la notizia ha fatto subito il giro del mondo. Con molta probabilità è stato un bacio a trasmettere la meningite virale a Mariana, una neonata di 18 giorni dell’Iowa, togliendole la vita. E proprio sulla stampa Nicole e Shane Sifrit, i genitori della piccola, hanno deciso di lanciare un appello alle mamme e ai papà: prestate molta attenzione a chi bacia i vostri bimbi. Vediamo insieme cos’è successo. La storia di Mariana Il <a... (Continua...)