Torcicollo

Contenuto di:

Il torcicollo è una condizione di dolore e difficoltà di movimento del collo, specialmente quando si cerca di ruotare la testa lateralmente. Il torcicollo può anche essere accompagnato da mal di testa, dolore alla spalla e/o al braccio.

Quali sono le cause e i sintomi del torcicollo?

Torcicollo | Pazienti.it

Una delle cause più comuni di torcicollo è la distorsione muscolare o dei tessuti molli, ed in particolare il muscolo elevatore della scapola che collega la colonna vertebrale cervicale con la spalla.

Questo muscolo è controllato dal terzo e quarto nervo cervicale. Il muscolo elevatore della scapola può essere teso nel corso di molte attività quotidiane comuni, quali:

  • posizione scomoda dei muscoli del collo
  • lesioni che sforzano collo, come una caduta o un impatto improvviso
  • qualsiasi attività che determina rotazione repentina della testa
  • cattiva postura
  • stress eccessivo, che può portare a tensione nel collo
  • disordini della colonna vertebrale
  • disturbi della colonna vertebrale cervicale, come la radicolopatia, che può portare a dolore e rigidità a causa della compressione dei nervi della spina dorsale.

Disturbi della colonna vertebrale cervicale: quali sono?

Diversi esempi di disturbi comuni della colonna cervicale comprendono:

  • ernia del disco cervicale
  • malattia degenerativa del disco cervicale
  • Artrosi cervicale che si verifica spesso insieme ad altre condizioni degenerative come stenosi spinale, e cambiamenti anatomici, come speroni ossei
  • Meningite (un torcicollo, in concomitanza con febbre alta, mal di testa, nausea o vomito, sonnolenza, e altri sintomi, può essere indicativo di meningite, un'infezione batterica che provoca le membrane protettive del cervello e del midollo spinale da infiammate. Ogni volta che un torcicollo è accompagnata da febbre, si consiglia di consultare immediatamente un medico per verificare la presenza di queste possibilità)
  • Artropatia delle faccette articolari vertebrali (piccole articolazioni nella parte posteriore della colonna vertebrale che consentono il libero movimento della colonna vertebrale)
  • Problemi del disco (dunque probabile ernia) che possono causare un'irritazione delle radici nervose con sintomi come dolore, intorpidimento, formicolio, o debolezza. Si tratta di una condizione più grave e qualcosa che dovrebbe essere valutata da un operatore sanitario.

Torcicollo: rimedi

I sintomi associati con un torcicollo tipicamente durano per un paio di giorni o una settimana e possono indurre dolore al collo che varia da lievemente doloroso, a fastidioso ed estremamente doloroso e limitante. Per migliorare la postura e l’ergonomia si possono effettuare:

  • Riposo.
  • Esercizi di stretching.
  • Esercizi di rafforzamento muscolare. Infatti, nella grande maggioranza dei casi, il torcicollo è causato da un semplice sforzo muscolare o distorsione e può risolversi entro pochi giorni.
  • Calore e impacchi di ghiaccio (spesso i pazienti usano il ghiaccio, ma alcuni preferiscono il calore, entrambi possono essere utilizzati alternativamente).
  • Farmaci antinfiammatori e miorilassanti

Argomenti: cervicale Dolore al collo torcicollo
Risonanza_magnetica | Pazienti.it
Risonanza magnetica

La risonanza magnetica è un esame diagnostico impiegato per rendere visibili le parti interne del nostro corpo. La risonanza magnetica è utilizzata in campo ortopedico, oncologico, cardiologico e gastroenterologico.

Missing | Pazienti.it
Collo

La sezione della spina dorsale contenuta nel collo è detta regione cervicale. Essa ha origine dall’atlante (prima vertebra cervicale) e termina a livello di C7 (settima vertebra cervicale). Questo tratto...

Rachide_cervicale | Pazienti.it
Rachide cervicale

Il rachide cervicale è una parte della colonna vertebrale composta da sette vertebre, all'altezza del collo. Oltre a indicare la zona anatomica, l'espressione si usa per indicare torcicollo o dolori...

Ossa_occipitale | Pazienti.it
osso occipitale

L'osso occipitale è un osso di forma romboidale; è tra le ossa che compongono il cranio e si trova nella parte posteriore del cranio.

Cervicale | Pazienti.it
Artrodesi cervicale

L’intervento di fissazione di vertebre cervicali contigue, può essere eseguito per via anteriore o posteriore. Entrambe le procedure hanno come finalità quella di rimuovere la causa di compressione del midollo...

Dolore_al_collo | Pazienti.it
Cervicobrachialgia

La cervicobrachialgia è una condizione dolorosa cervicale e brachiale. Il dolore si irradia dal collo all’arto superiore, fino alle dita delle mani, attraverso i nervi del plesso brachiale.

Polimialgia_reumatica | Pazienti.it
Polimialgia reumatica

La polimialgia reumatica è un infiammazione sistemica che generalmente colpisce progressivamente la muscolatura e le articolazioni delle spalle e del tratto cervicale per poi passare alle restanti articolazioni se non...

Missing | Pazienti.it
Chiropratica

La chiropratica (chiamata anche manipolazione spinale) prevede lo spostamento di un giunto oltre la consueta gamma di moto, ma non oltre il range di movimento per cui l'articolazione è stata...

Missing | Pazienti.it
Tiroidite subacuta

La tiroidite subacuta è una condizione dovuta ad una infezione virale delle alte vie respiratorie. Si verifica più frequentemente in donne di mezza età e si manifesta principalmente con dolore...

Diastonia | Pazienti.it
Distonia

I sintomi della distonia variano da leggeri a gravi, può riguardare diverse parti del corpo e spesso i suoi sintomi progrediscono per gradi