5’ nucleotidasi

Contenuto di:

Si tratta dell’analisi di un enzima presente nelle membrane cellulari degli epatociti e nelle cellule che formano i dotti biliari. Di solito si fa insieme all’esame della fosfatasi alcalina.

5’-nucleotidasi: cosa diagnostica?

Missing | Pazienti.it

Il 5’ nucleotidasi è un enzima che si ritrova nelle membrane cellulari di epatociti e nelle cellule che costituiscono i dotti biliari. La sua localizzazione esclusiva rende questo esame relativamente specifico. Viene usato principalmente in associazione all'esame della fosfatasi alcalina e ha lo scopo di identificare patologie epatobiliari e distinguerle da patologie ossee.

Serve, dunque, nella diagnosi di: 

  • Patologie epatobiliari (cirrosi, epatite, epatopatia, ostruzioni biliari, colestasi)
  • Patologie ossee
  • Metastasi a livello epatico
  • Gravidanza avanzata

Come si effettua l'esame per rilevare i valori di 5’-nucleotidasi?

L’esame consiste in un’analisi del sangue (7 ml). In pazienti con disfunzioni epatiche si può avere un aumento del sanguinamento.

Quali sono i valori corretti?

I valori normali della 5’-nucleotidasi sono di 1/11 U/I (0,02-0,18).

Ci sono fattori che possono influenzare i risultati dell’esame?

Sì. I principali sono l’uso di:

  • Antibiotici
  • Aspirina
  • Codeina
  • Diuretici tiazidici
  • Farmaci epatotossici
  • Fenotiazine
  • Fenitoina
  • Imipramina
  • Indometacina
  • Mepiridina
  • Morfina
  • Steroidi anabolizzanti

Argomenti: analisi del sangue 5’ nucleotidasi
Creatinina | Pazienti.it
Creatinina alta

Se dall'esame del sangue o delle urine si evince un valore di creatinina alta, significa che qualcosa a livello dei reni non funziona.

Piastrine_alte | Pazienti.it
Piastrine alte

Si parla di piastrine alte quando il loro valore nel sangue supera le 450mila unità per millimetro cubo. Ci si può riferire alle piastrine alte anche con i termini trombocitosi...

Albumina | Pazienti.it
Albumina

L'albumina è una proteina prodotta dal fegato e contenuta anche nel latte e nell'albume dell'uovo.

Missing | Pazienti.it
Azotemia

L’azotemia misura la quantità di scorie azotate derivanti dal metabolismo delle proteine; più specificatamente esprime la concentrazione di azoto non proteico nel nostro sangue.

Missing | Pazienti.it
Basofili

I basofili sono una classe di globuli bianche (detti anche leucociti) presenti nel sangue. I globuli bianchi aiutano a proteggere il corpo contro le malattie, contrastando le infezioni. I basofili...

Colesterolo_totale | Pazienti.it
Colesterolo totale

Il colesterolo è una sostanza grassa indispensabile per l'organismo poiché interviene in alcuni importanti processi come la secrezione della bile, lo sviluppo delle reti neuroniche e l’assorbimento della vitamina D....

Elettroforesi | Pazienti.it
Elettroforesi

L'elettroforesi è un esame eseguito per individuare proteine quali albumina, alfa 1 globuline, alfa 2 globuline, beta globuline, gamma globuline.

Missing | Pazienti.it
Ematocrito

L'ematocrito è il rapporto percentuale tra globuli rossi e il volume totale di sangue. Un incremento dei valori dell’ematocrito indica un aumento della densità del sangue.

Lab | Pazienti.it
Esame ferritina

L'esame della ferritina è un test che si effettuata per verificare la quantità di ferritina presente nel sangue.

Globuli_bianchi | Pazienti.it
Globuli bianchi

I globuli bianchi sono cellule coinvolte nella risposta immunitaria, grazie alle quali il corpo umano si difende dagli attacchi di microorganismi ostili.