Piede diabetico

Contenuto di: - Curatore scientifico: Dr. Salvatore Pacenza
Indice contenuto:
  1. Che cos'è il piede diabetico?
  2. Quali sono i fattori di rischio del piede diabetico?
  3. Quali sono le cause di piede diabetico?
  4. Come si manifesta il piede diabetico?
  5. Quali sono i sintomi di piede diabetico?
  6. Come avviene la diagnosi del piede diabetico?
  7. Qual è il trattamento del piede diabetico?

Che cos'è il piede diabetico?

Piede diabetico

Il piede diabetico, noto anche come piede neuropatico, rappresenta una complicanza cronica del diabete.

Quali sono i fattori di rischio del piede diabetico?

Le persone affette da piede diabetico sono più a rischio di infezione. Essi, inoltre, possono anche sviluppare:

Quali sono le cause di piede diabetico?

Le cause principali che provocano il piede diabetico sono:

  • neuropatia
  • arteriopatia

Queste sono tipiche condizioni patologiche del diabete che è la malattia metabolica d'origine.

Come si manifesta il piede diabetico?

Il piede diabetico si manifesta essenzialmente attraverso la comparsa di lesioni, taglietti o vesciche sul piede. Nelle condizioni più gravi può verificarsi anche una deformazione del piede perciò avviene una riduzione della forza in alcuni gruppi di muscoli e ,di conseguenza, gli altri muscoli prevalgono, dando vita ad una retrazione del piede.

Quali sono i sintomi di piede diabetico?

I sintomi principali che accompagnano il piede diabetico sono:

  • formicolio ai piedi anche durante il riposo
  • crampi alle gambe anche dopo una breve passeggiata
  • piccole ferite ai piedi non riescono a cicatrizzare facilmente
  • colorazione differente dei piedi (diventano più scuri, rossi, bluacei, verdi o neri)
  • formazione di calli nella pianta del piede o tra le dita

Come avviene la diagnosi del piede diabetico?

La diagnosi del piede diabetico avviene tramite una serie di esami quali:

Qual è il trattamento del piede diabetico?

Dal momento che il piede diabetico si manifesta con la comparsa di vesciche, tagli, etc, il trattamento avviene tramite la pulizia locale e sul trattamento dell'infezione. Il medico, inoltre, prescriverà degli antibiotici specifici.