Visita medico legale per la patente di guida e per la patente nautica

Contenuto di:

La visita medica viene effettuata solitamente presso l’ambulatorio dell’Unità Territoriale; se non dovessero venir riscontrate delle patologie invalidanti o precludenti un giudizio positivo all’idoneità, il dirigente medico in servizio potrà redigere il certificato medico attestante il possesso dei requisiti psico-fisici minimi per ottenere il rilascio della patente nautica e quella di guida delle automobili, del loro rinnovo o dell’eventuale conferma di validità.

Come avviene la visita medico legale?

Visita_medica | Pazienti.it

Presso le Unità Territoriali degli Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera e per i servizi territoriali di assistenza sanitaria al personale navigante, sono in servizio i medici appartenenti al ruolo del Ministero della salute, i quali hanno l’autorizzazione a rilasciare i certificati medici utili a confermare l’idoneità alla guida dei veicoli a motore e dei natanti.

La visita medica viene effettuata solitamente presso l’ambulatorio dell’Unità Territoriale; se non dovessero venir riscontrate delle patologie invalidanti o precludenti un giudizio positivo all’idoneità, il dirigente medico in servizio potrà redigere il certificato medico attestante il possesso dei requisiti psico-fisici minimi per ottenere il rilascio della patente nautica e quella di guida delle automobili, del loro rinnovo o dell’eventuale conferma di validità.

Quali documenti servono per venir valutati?

L’utente dovrà compilare un modulo che verrà fornito al momento dell’arrivo nell’ambulatorio dell’Unità Territoriale. Tale modulo dovrà venir redatto alla presenza del personale tecnico o del Medico; verranno annotati i dati anagrafici e l’anamnesi dell’utente. I dati verranno comparati con un documento di identità e registrati.

Se la visita medica darà esito positivo, verrà rilasciata una certificazione controfirmata dal Medico di Porto dell’Unità Territoriale.

I documenti che si dovranno presentare sono i seguenti:

  • richiesta della visita medica
  • dati anagrafici e anamnesi dell’utente nonché tipologia della patente per la quale si vuole effettuare la visita medica
  • documento d’identità valido
  • autorizzazione al trattamento dei dati personali
  • certificato medico redatto dal proprio medico di famiglia che non sia datato oltre i 3 mesi anteriori alla sua esibizione
  • sia per la patente di guida che per quella nautica, 3 fotografie in formato fototessera

Argomenti: patente di guida