Emergenza

Contenuto di:

Con il termine emergenza, si intende una grave situazione di pericolo per la vita di una persona. Si tratta di una situazione negativa e improvvisa cui si deve far fronte nell'immediato. Nei casi di emergenza, è importante chiamare subito i soccorsi.

Cosa si intende per emergenza?

Emergenza | Pazienti.it

Con il termine emergenza, si intende una grave situazione di pericolo per la vita di una persona. Un esempio di situazione di emergenza è un ictus o un infarto, che potrebbe compromettere la funzionalità dell'organismo, provocando la morte del paziente.

Cosa fare nei casi di emergenza?

Nei casi di emergenza, è importante soccorrere la persona gravemente ferita e chiamare il pronto soccorso. Nel chiamare il pronto soccorso, la persona che lo fa deve mantenere la calma e fornire delle istruzioni precise agli operatori sull'emergenza in corso.

Quali sono le emergenze mediche più diffuse?

Le emergenze mediche più diffuse sono innumerevoli, ecco le più importanti.

Il dolore addominale può avere molte cause. Può essere dovuto ad un avvelenamento alimentare, all'ostruzione intestinale o all’infiammazione della cistifellea. Potrebbe anche essere l'appendicite, una malattia del rene o ulcera peptica.

Molti farmaci provocano degli effetti collaterali e alcuni possono causare reazioni allergiche e risultare letali per la vita di alcune persone. Alcuni farmaci interagiscono anche con altri farmaci e causano reazioni molto gravi.

L'anafilassi è una reazione allergica grave e pericolosa per la vita e multisistemica che viene innescata da sostanze comuni, come cibi, punture di insetti, farmaci e lattice.

Anche se l'asma e le allergie sono due distinte condizioni, l'asma è una malattia cronica delle vie aeree bronchiali, mentre le allergie comportano una reazione eccessiva del sistema immunitario che sta combattendo contro una malattia del corpo; le due condizioni possono essere intrecciate e spesso sovrapposte.

I problemi alla schiena acuti possono essere sperimentati da quasi tutti ad un certo punto della vita. Ci sono molte cause che provocano il dolore alla schiena, inclusi incidenti, tensioni muscolari, lesioni sportive; i disturbi del nervo, del disco o dei muscoli acquisiti; problemi meccanici che coinvolgono la colonna vertebrale; infezioni e tumori.

La maggior parte dei morsi e delle punture sono facilmente trattabili e non minacciosi. Tuttavia, alcuni insetti, serpenti, meduse e persino gli esseri umani possono mordere o lacerare la pelle e potenzialmente introdurre malattie nel corpo.

Le ossa rotte (chiamate anche fratture) sono una lesione comune per adulti e bambini. Possono essere causate da cadute, incidenti automobilistici, colpi diretti e lesioni intenzionali, come la violenza.

Le ustioni sono una delle principali cause di lesioni infantili. Possono essere causate da scottature da liquidi caldi o da oli da cucina, contatto con fiamme o da sovraesposizione al sole.

Le infezioni dell'orecchio possono avere una serie di cause, virali, batteriche e fungine e possono interessare diverse parti dell'orecchio.

Le cause di lesioni elettriche e di urti includono l'esposizione accidentale ai cablaggi domestici o elettrici, gli archi delle linee elettriche, la rottura di un cavo elettrico o l'inserimento di oggetti estranei in una presa (in genere nel caso di un bambino).

Le ferite all'occhio e le emergenze possono includere tagli e graffi, lesioni traumatiche da oggetti estranei, ustioni e esposizione chimica. Qualsiasi di queste condizioni può portare alla perdita della vista se non viene trattata. Indossare sempre una protezione per gli occhi.

Lo svenimento è una perdita di coscienza causata quando l'alimentazione del sangue al cervello viene temporaneamente interrotta. E’ tipicamente improvvisa e allarmante, ma di solito non è dannosa (a meno che la persona non soffri di lesioni legate allo svenimento) e la ripesa di coscienza viene in pochi minuti.

La febbre da sola non è una malattia, ma un sintomo per una serie di condizioni mediche. Può anche essere un effetto collaterale di alcuni farmaci. La febbre è uno dei motivi più comuni per cui i genitori si recano da un dipartimento di emergenza con il proprio figlio.

I bambini piccoli, specialmente quelli di età inferiore ai 5 anni, a volte mettono oggetti, come perline, fagioli secchi, piccole batterie a bottone o piccoli giocattoli nelle loro orecchie, nasi e bocca. E' importante cercare immediata assistenza medica per rimuoverli, se non sono facilmente rimovibili dai genitori.

Le lesioni alla testa possono essere causate da cadute, incidenti automobilistici e persino violenza. È importante prevenire le lesioni utilizzando la cintura di sicurezza nella propria auto e indossando attrezzature di sicurezza, come i caschi, mentre si va in bicicletta o si fa sport.

Le cefalee hanno una serie notevole di cause. Alcune sono provocate dallo stress e dalla tensione muscolare, mentre altre possono essere scatenate da mancanza di sonno, un pasto ritardato, da lesioni o anche da cibi (ad esempio, mancanza di caffeina, alcol, cioccolato, formaggi, noci).

La malattia correlata al calore può essere causata da sovraesposizione al sole o a qualsiasi situazione che comporti calore estremo. I bambini piccoli e gli anziani sono maggiormente a rischio, ma chiunque può esserne interessato.

L'ipotermia è una condizione potenzialmente pericolosa per la vita causata da sovraesposizione all'aria fredda o all'acqua fredda. Anche se molte persone non sono a rischio di sviluppare ipotermia, la condizione può colpire chiunque, a seconda delle circostanze individuali, delle condizioni meteorologiche e del livello di esposizione in un ambiente freddo o umido. Quando le temperature cominciano a scendere, ricordare che la minaccia del freddo e dell'influenza è dietro l’angolo. 

Le lesioni sul collo o sul dorso del midollo spinale dovrebbero essere prese sul serio a causa del rischio di paralisi e persino di morte. Quando qualcuno ha una lesione al capo o al collo, non deve essere spostato perché il movimento potrebbe causare ulteriori danni.

L’epistassi, specialmente quella che sorge spontaneamente in un bambino, può essere allarmante, ma la maggior parte del sangue di naso non è grave.

I rash (chiamati anche lesioni cutanee o eritema) hanno una serie di cause e comportano cambiamenti nel colore e nella struttura della pelle e possono essere abbastanza comuni, soprattutto nei bambini.

Le convulsioni implicano improvvise alterazioni involontarie nel comportamento o nella coscienza derivanti dall'eccessiva attività elettrica nel cervello. Le crisi sono comuni a persone che soffrono di epilessia e normalmente durano da due a tre minuti.

I morsi di serpente possono essere pericolosi per la vita se il serpente è velenoso. Se si vede un serpente, non toccarlo, ma allontanarsi lentamente da esso.

Gola infiammata, arrossamenti, gonfiori e avvertire dolore mentre si ingoia sono in genere sintomi di una comune malattia di base come il raffreddore o l'influenza.

Un legamento è il tessuto che collega un osso ad un giunto e una distorsione è un legamento allungato o strappato. La distorsione è un infortunio ai legamenti, mentre i crampi sono lesioni alla distensione del muscolo.

L'ictus è una condizione pericolosa per la vita e costituisce un'emergenza medica. Si verifica quando il flusso di sangue al cervello viene interrotto da un'arteria intasata o scoppiata.

Anche se la luce solare in piccole dosi (15-20 minuti al giorno) è fondamentale per la salute di un individuo, i danni causati dal trascorrere troppo tempo al sole possono essere pericolosi, irreversibili e possono portare ad un’emergenza medica.

Le emergenze dentali comportano dolori o lesioni ai denti, alle gengive, alle labbra, alle guancia e alla lingua. A volte, ci può essere la presenza di un'infezione. In ogni caso, nessun dolore o lesione significativa per la bocca o per i denti deve essere ignorata.

Il vomito e la diarrea (sintomi di gastroenterite) possono essere causati da un virus o da batteri. Anche l'avvelenamento alimentare può causare questi sintomi. Le malattie virali di solito seguono il loro corso senza un trattamento medico, mentre l'avvelenamento da cibo, se grave, può richiedere l'assistenza medica.

Argomenti: pronto soccorso primo soccorso Emergenza
Missing | Pazienti.it
Incidente

Le priorità quando si ha a che fare con una vittima di un incidente sono le priorità ABC: Airway (vie respiratorie), Breathing (respiro), Circulation (circolazione).

Metodo_start | Pazienti.it
Metodo start

Il metodo start è applicato nella gestione dei soccorsi nei casi di incidente. Il metodo start prevede di applicare ad ogni caso un colore che ne indichi la gravità.

Primo_soccorso | Pazienti.it
Primo soccorso

Il primo soccorso è l'insieme delle tecniche impiegate per aiutare un soggetto in difficoltà, in caso di incidenti, traumi, arresto cardiaco o avvelenamenti.

Urgenza | Pazienti.it
Urgenza

Con il termine urgenza si intende una condizione di pericolo in grado di compromettere la salute. In una situazione di urgenza è importante prestare il primo soccorso.